Bianca Atzei e la perdita del suo bambino: “Sono passata dalla felicità più grande alla sofferenza più forte”

Bianca Atzei e la perdita del suo bambino: “Sono passata dalla felicità più grande alla sofferenza più forte”

La cantante milanese sui social ha raccontato il suo dramma

Con un post su instagram, Bianca Atzei ha raccontato ai suoi follower un momento particolare vissuto negli ultimi mesi, legati ad un evento triste. La cantante milanese e il suo compagno, la iena Stefano Corti, qualche mese fa hanno dovuto affrontare la perdita di quel figlio tanto desiderato.

Il desiderio di avere un figlio e la gravidanza cercata per un anno

«Ho sempre condiviso con voi ogni parte importante della mia vita», con queste parole Bianca Atzei, che a marzo ha compiuto 34 anni, si è rivolta ai suoi follower per raccontare l’aborto, che per il momento ha interrotto il suo sogno di diventare mamma.

In questo racconto, in cui la cantante, come lei stessa scrive, si è messa nudo senza paura di mostrare le sue debolezze e le sue sofferenze, rivela la sua esperienza personale, anche per sensibilizzare l’opinione pubblica su un tema di cui non si parla molto.

Insieme al suo compagno Stefano Corti, l’artista ha cercato per oltre un anno una gravidanza ricevendo a volte anche risposte e pareri demoralizzanti, ogni qualvolta tornava il ciclo mestruale.

«Quando realizzi di sentirti pronta a diventare madre, ecco quello si trasforma nella cosa che più desideri al mondo», la confessione di Bianca Atzei che, man mano che passavano i mesi, iniziava anche a fare “cattivi pensieri” e ad avere contraccolpi psicologici, pensando di non essere in grado di avere figli.

A questo punto la cantante racconta che, grazie all’aiuto dei medici, ha iniziato un percorso per raggiungere il suo sogno di maternità. «Non importa per quanti giorni devi farti le punture», scrive Bianca Atzei, «vai avanti positiva e ti aggrappi al 35% di possibilità di rimanere incinta.»

La gioia dell’arrivo della gravidanza interrotta dall’aborto

E così, dopo un anno di terapia, ecco che finalmente arriva la tanto sospirata notizia della gravidanza. La cantante racconta di questo momento, come “l’emozione più bella della sua vita”.

Con il compagno Stefano Corti erano al settimo cielo e avrebbero voluto urlare al mondo la loro gioia. Ma, purtroppo, dopo qualche mese, alla terza ecografia, la notizia dell’interruzione di gravidanza ha spezzato i loro sogni e costretto Bianca Atzei ad un intervento chirurgico.

Un’esperienza che ha provocato tanto dolore nella coppia, un passaggio in “un battito di ciglia, dalla felicità più grande alla sofferenza più forte”, come lo definisce la cantante, che si sente di essere vicina a tutte le donne che ci sono passate prima di lei e che spesso hanno vergogna per quello che è successo.

“Bisogna solo andare avanti. Sono sicura che arriverà di nuovo qualcosa di bello”, le sue parole con il sogno di diventare mamma che lei tiene ancora vivo.