Autore: Stefano D’Andrea

Amazon

Amazon Echo: tutti i modelli Alexa a confronto

Amazon Echo: i migliori dispositivi Alexa a confronto - quale scegliere?

I dispositivi Amazon Echo sono dei prodotti innovativi che offrono un numero incredibile di funzioni a cui si accede tramite comandi vocali. Tutti i modelli Echo integrano al loro interno l’assistente vocale Alexa.

Tutti gli Amazon Echo a confronto

In questo articolo vedremo quali sono le caratteristiche di ciascun dispositivo Echo. Esamineremo in dettaglio gli aspetti principali dei vari modelli, come ad esempio: qualità audio, design, funzionalità e prezzi. Nella parte finale di questa guida, stileremo una sorta di classifica per evidenziare i modelli Echo che maggiormente risaltano per le loro capacità.

Amazon Echo Auto

Echo Auto è un piccolo accessorio pensato per le autovetture. Questo dispositivo, si connetterà all’app Alexa dello smartphone dopodiché sarà possibile utilizzare l’assistente vocale all’interno della propria auto.

Dopo averlo collegato all’alimentazione usb e alle bocchette dell’aria tramite il supporto in dotazione, Echo Auto sarà pronto a ricevere ed eseguire i vari comandi vocali, come ad esempio: «Alexa: metti la musica» oppure: «Alexa aggiungi promemoria».

Anche nella propria auto, sarà possibile accedere alla maggior parte delle funzioni che Alexa mette a disposizione, senza dover staccare le mani dal volante.

Amazon Echo Flex

Il modello Echo Flex sembra a prima vista una normale presa smart, ma dietro a quella apparenza si nasconde un prodotto incredibilmente utile e funzionale.

A differenza degli altri modelli che possiedono un alimentatore con un lungo cavetto, l’Echo Flex ha lo spinotto di alimentazione direttamente sul suo retro. Questo ci permette di agganciarlo ad una presa elettrica senza creare il minimo ingombro.

Le sue caratteristiche, lo rendono idoneo per essere montato in tutti quegli ambienti dove non sono presenti supporti di appoggio vicino alla presa elettrica. Ottenendo cosi, accesso alle funzionalità dell’assistente vocale Alexa anche in quei posti dove prima non era possibile.

Amazon Alexa Echo Dot 3° generazione

Questo piccolo altoparlante con Alexa integrata è senza dubbio il più venduto fra tutti i modelli della serie Echo. L’Echo Dot 3 possiede una forma tondeggiante, un po’ schiacciata, con una parte rigida al centro rivestita tutt’intorno da una trama in tessuto.

Nonostante le piccole dimensioni, l’audio si sente discretamente bene e i microfoni riescono a catturare la voce anche da qualche metro di distanza. Nella parte superiore, sono presenti alcuni tasti fisici insieme all’anello luminoso che mostra le varie informazioni, in base al colore che assume.

Di questo modello esistono 2 varianti, sono essenzialmente uguali, l’unica differenza sta nelle presenza di un orologio luminoso, visibile nella parte laterale sotto la trama in tessuto.

Amazon Echo Dot 4° generazione

Il nuovo modello Echo Dot 4, si presenta con una forma sferica, quasi interamente ricoperto di trama in tessuto. Troviamo anche su questo nuovo modello i tasti fisici per il controllo manuale.

La differenza con il modello precedente sta essenzialmente nella forma rinnovata e nell’audio, che ha subito un leggero miglioramento probabilmente dovuto da un diverso posizionamento del woofer interno.

La grande particolarità di questo Echo Dot sta nei materiali utilizzati per la sua produzione, per la maggior parte sono scarti riciclati.
Come per la precedente generazione, anche qui troviamo 2 varianti: la versione classica e la versione con orologio luminoso a vista.

Amazon Echo Spot

Echo Spot di Amazon è un dispositivo dalle dimensioni contenute e la forma principalmente sferica. La cosa che lo contraddistingue rispetto gli altri tondeggianti prodotti Echo è la presenza di uno schermo rotondo ed una telecamera.

Come tutti gli altri modelli Echo, anche l’Echo Spot è dotato dell’assistente vocale Alexa. Lo schermo permette di visualizzare il quadro completo di ciò che viene chiesto all’assistente vocale, mentre la telecamera può essere utilizzata per fare videochiamate verso altri dispositivi Echo.

Amazon Echo Studio

Il punto forte di questo modello è senza ombra di dubbio l’audio. La presenza di ben 5 altoparlanti in un unico corpo, regalano un suono avvolgente e ben definito.

A prima vista sembra un unico oggetto compatto, ma in realtà è un sistema completo di altoparlanti, che lavorando all’unisono riescono ad ottenere una resa sonora incredibile.

Amazon Echo Show

I modelli della serie Echo Show sono tutti dotati di Alexa, e caratterizzati da uno schermo touch con fotocamera frontale. Le loro differenze si evidenziano particolarmente nella grandezza dello schermo, nella forma e nella qualità audio.

Tutti i modelli della serie Echo Show permettono di vedere sul proprio schermo: calendari, promemoria, liste e tutte le altre informazioni che mette a disposizione Alexa. La caratteristica più apprezzata di questi modelli è la possibilità di vedere serie tv e film direttamente sullo schermo del dispositivo.

Amazon Echo Show 5

Questo è il modello della serie Echo Show con lo schermo più piccolo 5.5 ed una risoluzione di 960 x 480, mentre la videocamera frontale è da 1MP. Come per gli altri modelli anche questo dispositivo può sfruttare la fotocamera per videochiamare gli altri Echo Show.

Amazon Echo Show 8

Apparentemente sembra solo una versione leggermente più grande rispetto allo Show 5, ma in realtà non è solo lo schermo ad essere cresciuto ad 8, anche la risoluzione è più alta: 1280 x 800, e gli altoparlanti sono più performanti. La fotocamera frontale rimane quella da 1MP.

Amazon Echo Show 10

L’Echo Show 10 è il più grande tra i modelli della serie Echo Show. Il suo ampio schermo da 10,1 con risoluzione 1280 x 800 permette di sfruttare a pieno delle funzioni visive offerte da Alexa.

Questo dispositivo è dotato di un ampia base a sostegno dello schermo, al suo interno troviamo un sistema audio notevole. La fotocamera utile per videochiamare altri dispositivi Echo Show è da 13MP. Tramite l’app Alexa dello smartphone è possibile accedere a distanza all’Echo Show per guardare tramite la sua fotocamera.

La funzione che più colpisce rispetto gli altri modelli è quella di movimento. Lo schermo si gira e segue l’utilizzatore del dispositivo per fornire sempre un ottima visione dei contenuti trasmessi.

Qual è l’Amazon Echo migliore?

Non è possibile identificare un solo vincitore, poiché gli Echo sono tutti differenti tra loro. La scelta sarà determinata tramite giudizio strettamente personale. Alcuni di voi potrebbero dare più valore alla qualità audio, altri invece potrebbero preferire la grandezza dello schermo e cosi via.

Per provare a dare una risposta alla domanda: qual è l’Amazon Echo migliore?, abbiamo diviso per categoria i vari dispositivi, cosi da poter decretare, secondo il nostro giudizio, un vincitore per ogni gruppo.

Leggi anche: Cos’è Alexa: come si configura e come funziona - Guida

Il migliore Amazon Echo per qualità audio

  • Amazon Echo Studio

Il migliore Amazon Echo per rapporto qualità/prezzo

  • Amazon Echo Dot 4° generazione

Il migliore Amazon Echo per qualità schermo

  • Amazon Echo Show 10