Autore: Francesco Menna

Formula 1

20
Set

F1: penalità in zavorra invece di retrocessione in griglia per sostituzione power unit?

Arriva la proposta di sostituire le penalità della griglia per sostituzione componenti Power Unit con penalità di zavorra

La Formula 1 sta valutando l’opportunità di introdurre un nuovo sistema di penalità di zavorra per i piloti che superano il numero massimo di componenti della power unit. Ricordiamo che al momento i piloti che superano il limite massimo di componenti sono penalizzati con la retrocessione in griglia. Tuttavia, il sistema non piace a tutti in quanto costringe i piloti a iniziare le gare dal retro della griglia.
È stata ora presentata una proposta per sostituire le penalità di griglia con una penalità in termini di zavorra (a mo di BOP). Il piano è stato delineato sul sito Web F1 Fan Voice.

Zavorra al posto della penalità in griglia

La zavorra «potrebbe essere graduata in base alla gravità dell’infrazione (ad esempio 5 kg per un cambio del turbocompressore e 15 kg per un cambio del motore). I numeri esatti verrebbero calcolati per dare un effetto di fine gara simile alle attuali penalità di griglia».
Il piano ha alcuni potenziali vantaggi e svantaggi, hanno osservato. “Il vantaggio di questo è che è semplice da applicare e le auto iniziano nella posizione in cui si qualificano. Lo svantaggio potrebbe essere che, a meno che i commentatori non facciano menzione della penalità di zavorra durante la gara (come fanno ad esempio nel [British Touring Car Championship]), potrebbe lasciare agli spettatori la domanda sul perché un pilota sia lento. Può anche succedere che un pilota sia più lento del suo compagno di squadra proprio a causa della zavorra, ma non è risaputa tra i telespettatori".

Ai fan viene chiesto di esprimere la propria opinione sull’opportunità di introdurre penalità di zavorra o di mantenere le penalità di griglia esistenti. Il vantaggio di lasciare le cose invariate “è che è di più facile comprensione e possiamo vedere una battaglia mentre un’auto da corsa da primi posti si fa strada dalle retrovie della griglia. Tra gli svantaggi c’è che una volta che è stata applicata una penalità e l’auto si trova in fondo alla griglia, oppure un’auto è in fondo alla griglia per altri motivi, allora c’è un’attrazione per apportare ulteriori cambiamenti strategici al di fuori del spirito del regolamento ".

Finora quest’anno sono state emesse 27 penalità per i piloti che superano il numero massimo di elementi della power unit. Max Verstappen è stato uno dei più recenti destinatari a Monza.