Autore: Francesco Menna

Formula 1 - Lewis Hamilton - Kimi Raikkonen - Ferrari

29
Giu

F1, GP Austria 2019: pole position per Charles Leclerc. Problemi per Vettel, Hamilton sotto investigazione

Charles Leclerc conquista la pole position nel Gran Premio d’Austria sul circuito del Red Bull Ring.

Il sabato è positivo a metà in casa Ferrari, perché se da un lato Sebastian Vettel ha riscontrato problemi al termine delle Q2 che lo hanno costretto ad essere in decima posizione nelle Q3, dall’altro lato Charles Leclerc ottiene la seconda pole della sua carriera e la terza pole per la Ferrari quest’anno, tenendo dietro piloti come Lewis Hamilton, Max Verstappen e Valtteri Bottas.

F1, GP Austria 2019: sintesi delle qualifiche

I colpi di scena sono cominciati sin dal Q1, con Lewis Hamilton che ha rallentato il giro veloce di Kimi Raikkonen, ed il Finlandese che ringrazia mostrando il dito medio in mondovisione. Durante lo svolgimento delle qualifiche, perciò, Lewis Hamilton è stato messo, ed è ancora, sotto investigazione.
Gli eliminati del Q1 sono stati Perez, Stroll, Kvyat, Russell e Kubica. In Q2, i top team hanno optato per diverse strategie: Verstappen e le due Mercedes di Hamilton e Bottas hanno utilizzato gomme a banda gialla, e con quelle partiranno domani. Le due Ferrari e la RedBull di Gasly, invece, hanno utilizzato le gomme più morbide.
L’Alfa Romeo Racing è riuscita a piazzare entrambe le auto nella Q3, e Lando Norris, è tornato nuovamente in top ten. Gli eliminati del Q2 sono Grosjean, Hulkenberg, Albon, Ricciardo e Sainz. Le due Ferrari erano nelle prime due posizioni al termine del Q2
Il Q3 è stato segnato da problemi per Sebastian Vettel, che di fatto hanno compromesso la possibilità di conquistare la prima fila, come successo in Bahrain. Ciò non ha scoraggiato però Charles Leclerc che ha segnato un 1:03.003, dando più di 2 decimi a Lewis Hamilton. Da segnalare anche il sesto posto ottenuto da Lando Norris, ma con la penalizzazione di Magnussen, sale al quinto posto.
Di seguito sono riportati tutti i tempi:

  1. Charles Leclerc 1’03.003;
  2. Lewis Hamilton 1’03.262;
  3. Max Verstappen 1’03.439;
  4. Valtteri Bottas 1’03.537;
  5. Kevin Magnussen 1’04.072;
  6. Lando Norris 1’04.099;
  7. Kimi Raikkonen 1’04.166;
  8. Antonio Giovinazzi 1’04.179;
  9. Pierre Gasly 1’04.199;
  10. Sebastian Vettel (Nessun tempo);
  11. Romain Grosjean 1’04.490
  12. Nico Hulkenberg 1’04.516
  13. Alexander Albon 1’04.665
  14. Daniel Ricciardo 1’04.790
  15. Carlos Sainz Jnr 1’13.601
  16. Sergio Perez 1’04.789
  17. Lance Stroll 1’04.832
  18. Daniil Kvyat 1’05.324
  19. George Russell 1’05.904
  20. Robert Kubica 1’06.206