PUZZLE X si riunisce a Barcellona, per un salto di qualità nelle tecnologie dei materiali di frontiera

Comunicato stampa AdnKronos - ambiente

- BARCELLONA, Spagna, 22 ottobre 2021 /PRNewswire/ — Dal 16 al 18 novembre, Barcellona ospiterà la prima edizione di PUZZLE X, un’iniziativa incentrata sull’utilizzo della deep tech dei materiali al fine di costruire un futuro migliore per l’umanità, in linea con gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (SDG). Organizzato da Fira de Barcelona, Advanced Material Future Preparation Taskforce (AMPT) e Mobile World Capital Barcelona (MWCB), PUZZLE X comprende un evento annuale e un venture builder di 365 giorni, volti a costruire un ecosistema globale per le start-up del settore deep tech dei materiali.

 

 

La prima edizione si terrà presso la sede sulla Gran Via, insieme a Smart City Expo World Congress e Tomorrow.Mobility. La tre giorni vedrà la partecipazione di leader di pensiero in materia di innovazione, deep tech science, sostenibilità, industria e investimenti tecnologici. Tra i relatori principali figurano il premio Nobel Konstantin Novoselov; Pablo Rodríguez, ambassador per [X], la «moonshot factory» di Google; Andrés De León, CEO di Hyperloop Transportation Technologies; e Carolina Aguilar, CEO e co-fondatrice di INBRAIN Neuroelectronics. Per chi non potrà partecipare di persona, l’evento sarà anche trasmesso in live streaming attraverso la piattaforma digitale PUZZLE X.

Durante X-BIT Showcase e X-PITCH Investor Sessions, un panel internazionale di investitori provenienti da Silicon Valley, Europa e Asia assisterà alle presentazioni e all’esposizione dei prodotti di start-up che si occupano di materiali di frontiera in applicazioni biotecnologiche, nanoelettroniche e a base di grafene. L’evento offrirà inoltre una facilitazione grafica in tempo reale per comunicare visivamente i concetti chiave che emergeranno durante le presentazioni e le tavole rotonde.

I mattoni per costruire il futuro 

I materiali di frontiera e avanzati, tra cui materiali quantistici, materiali a bassa dimensione, materiali 2D come il grafene e composti intelligenti, hanno un forte impatto su settori quali ad esempio energia, mobilità, sanità, edilizia, elettronica, tessile e connettività, e sono quindi ottimi strumenti per guidare l’innovazione al fine di fare la differenza per la società. Per raggiungere questo obiettivo, PUZZLE X si concentrerà su quattro SDG all’anno. Nel 2021 sarà la volta di SDG 3, Salute e benessere; SDG 9, Imprese, innovazione e infrastrutture; SDG 11, Città e comunità sostenibili; e SDG 13, Lotta contro il cambiamento climatico.

PUZZLE X Venture 

Con il supporto del ministero spagnolo dell’industria, del commercio e del turismo, del governo della Catalogna e del Consiglio comunale di Barcellona, AMPT ha avviato una collaborazione con MWCB al fine di creare un ecosistema di venture per l’accelerazione delle start-up innovative con soluzioni scalabili a livello globale. PUZZLE X Venture Barcelona sarà il primo hub imprenditoriale al mondo per aziende operanti nel campo della deep tech dei materiali, che farà di Barcellona il centro di riferimento per i materiali di frontiera e gli SDG.

Foto - https://mma.prnewswire.com/media/1665738/Fira_de_Barcelona_PUZZLE_X.jpgLogo - https://mma.prnewswire.com/media/659718/Fira_Barcelona_Logo.jpg