Tour de France 2021, 4° tappa Redon – Fougères: percorso, orari e altimetria

Nella quarta tappa della Grande Boucle, ancora una sfida tra i velocisti con l’insidia del vento

Nuovo appuntamento con i velocisti nella quarta tappa del Tour de France numero 108, che porterà i corridori da Redon a Fougères lungo un tracciato breve di 150,4 km.

Frazione ancora in Bretagna , senza particolari difficoltà, se non quella del vento, che potrebbe spezzare il plotone e penalizzare, anche pesantemente, chi dovesse trovarsi nelle retrovie del gruppo.

Il percorso e gli orari della 4° tappa

La quarta tappa del Tour de France 2021, in programma martedì 29 giugno, partirà da Redon, piccolo comune della Bretagna situato nel dipartimento dell’Ille-et-Vilaine. La cittadina francese, attraversata dal fiume Vilaine, ospita per la seconda volta una tappa della Grande Boucle.

Nella prima occasione, fu sede dell’arrivo della terza frazione dell’edizione 2011, con la vittoria in volata dello statunitense Tyler Farrar che, sul traguardo, incrociò le dita a formare una W in ricordo del suo amico il belga Wouter Weylandt, deceduto due mesi prima, dopo una rovinosa caduta nella discesa del Passo del Bosco, durante la terza tappa del Giro d’Italia.

La conclusione della frazione è prevista a Fougères, che ospita un arrivo del Tour de France per la quinta volta. L’ultima volata, nel 2015, fu vinta dal britannico Mark Cavendish davanti al tedesco André Greipel e allo slovacco Peter Sagan, tutti e tre presenti in questa edizione della Grande Boucle.

Il tracciato, lungo 150,4 km e che, dopo le prime tre tappe, interesserà nuovamente la Bretagna, non presenta nessuna difficoltà altimetrica. Lo sprint intermedio per la classifica a punti è ubicato a Vitrè dopo 114,4 km. Se il vento non spezzerà il gruppo, assisteremo ad una volata a ranghi compatti con i migliori velocisti a contendersi la vittoria sul traguardo finale di Fougères.

La partenza della quarta tappa è prevista per le ore 13:25, con il trasferimento e alle 13:40 con il via ufficiale al km 0. Si prevede un’andatura molto sostenuta con una media oraria finale tra i 43 e i 47 km/h, con probabile conclusione della frazione tra le ore 16:52 e le 17:10. Diretta della gara su Rai 2 (dalle ore 14) e su Eurosport.

La corsa proseguirà nella giornata di mercoledì 30 giugno con la prima delle due prove a cronometro individuale: Changé - Laval Espace Mayenne di 27,2 km.