Tour de France 2021, 14° tappa Carcassonne – Quillan: percorso, orari e altimetria

La strada torna a salire alla Grande Boucle: arrivano i Pirenei

L’edizione numero 108 del Tour de France, come di consueto, dopo le tappe alpine, affronta le frazioni che interesseranno i Pirenei.

La strada ritornerà a salire nella 14° tappa che porterà il gruppo da Carcassonne a Quillan, lungo un percorso di 183,7 km con cinque GPM.

Le sedi di tappa della 14° frazione

La quattordicesima tappa del Tour de France, in programma sabato 10 luglio, partirà da Carcassonne, città dove si è conclusa la frazione numero 13 vinta dal britannico Mark Cavendish (Deceuninck-Quick Step), che ha eguagliato, con 34 successi, il record assoluto di tappe vinte alla Grande Boucle, detenuto da Eddy Merckx.

La frazione si concluderà a Quillan, piccolo comune francese ubicato nel dipartimento dell’Aude nella regione dell’Occitania, all’esordio come città di tappa. In passato la Grande Boucle è passata da queste parti, ma solo nel 2013 fu previsto un traguardo, seppur intermedio.

Il percorso e gli orari della 14° tappa

Con la quattordicesima tappa, da Carcassonne a Quillan, di 183,7 km, il Tour de France 2021 entra nella sua fase decisiva. Si tratta della prima, di cinque tappe consecutive di montagna, intervallate dal secondo giorno di riposo previsto per lunedì 12 luglio.

Dopo una prima parte, nel quale l’impegno principale sarà la salita di soli 3,1 km al Col du Bac (3° categoria) e il traguardo volante di Lavelanet, la tappa entrerà nel vivo. Il gruppo affronterà il Col de Montsègur (2° categoria): si sale all’8,7% di pendenza media.

Superata la vetta, discesa fino a Bèlesta e successiva ascesa verso il Col de la Croix des Morts (2° categoria). In questo continuo saliscendi, non ci sarà tempo per rifiatare, che arriva subito la scalata al Côte de Galinagues (3° categoria).

Negli ultimi 50 km la strada scenderà fino a Axat, e dopo la salita al Col du Camperiè, seguirà l’ultimo GPM di questa tappa: il Col de Saint-Louis (2° categoria). Allo scollinamento mancheranno 17 km di discesa all’arrivo di Quillan.

La partenza della tappa da Carcassone è programmata per le ore 12:25, per quanto riguarda la passerella ad andatura turistica, mentre il via dal km 0 è previsto per le ore 12:40. L’arrivo a Quillan è in programma nella fascia oraria che va dalle ore 16:48 (media oraria di tappa 44 km/h) alle ore 17:13 (media oraria di tappa 40 km/h).

Le tappe pirenaiche proseguono domenica 11 luglio con la frazione numero 15: Céret - Andorre-la-Vieille di 191,3 km e tanta salita con 4 GPM e il passaggio ai 2.408 metri s.l.m. del Port d’Envalira.