Tour de France 2021, 12° tappa Saint-Paul-Trois-Châteaux – Nîmes: percorso, orari e altimetria

Tour de France 2021, 12° tappa Saint-Paul-Trois-Châteaux – Nîmes: percorso, orari e altimetria

Nuovo appuntamento con gli sprinter nella dodicesima frazione della Grande Boucle

Con i km di salita del doppio Mont Ventoux ancora nelle gambe, i corridori rimasti in gara nell’edizione 108 del Tour de France, affronteranno la prima delle due tappe di avvicinamento ai Pirenei.

Nella dodicesima frazione si va da Saint-Paul-Trois-Châteaux a Nîmes lungo un tracciato di 159,4 km, che non prevede particolari difficoltà altimetriche.

Le sedi di tappa della 12° frazione

La dodicesima tappa del Tour de France, in programma giovedì 8 luglio, partirà da Saint-Paul-Trois-Châteaux, piccolo comune situato nel dipartimento della Drôme della regione dell’Alvernia-Rodano-Alpi. Si tratta del quarto appuntamento come sede di tappa per questa località francese, che ha già ospitato la partenza di tre frazioni della Grande Boucle nel 2011, 2012 e 2018.

Lo striscione di arrivo sarà posizionato a Nîmes, capoluogo del dipartimento del Gard nella regione dell’Occitania. Per questa città di oltre 150 mila abitanti, l’appuntamento con il Tour de France non è una novità, visto che ospiterà una frazione della Grande Boucle per la diciannovesima volta. Nelle ultime occasioni sono arrivate sempre vittorie di velocisti come quella di Mark Cavendish nel 2008, Alexander Kristoff nel 2014 e Caleb Ewan nel 2019.

Il percorso e gli orari della 12° tappa

Il percorso della dodicesima tappa del Tour de France, da Saint-Paul-Trois-Châteaux a Nîmes, di 159,4 km, prevede un tracciato piatto se si esclude qualche breve strappo e il GPM di Côte du belvédère de Tharaux (3° categoria) che i corridori incontreranno al km 83,7. Oltre questa salita di 4,4 km con pendenza media del 4,6%, si segnala il traguardo volante di Uzès al km 132,7. Finale in discesa verso il traguardo di Nîmes.

Se non partirà una lunga fuga o se il vento non spezzerà il gruppo, si prevede un arrivo in volata con i favori del pronostico per il britannico Mark Cavendish (Deceuninck-Quick Step), a caccia del poker in questa edizione del Tour de France, ma soprattutto con l’obiettivo di diventare, insieme a Eddy Merckx, l’atleta con più vittorie di tappe nella storia della Grande Boucle.

Questi gli orari della partenza della dodicesima tappa da Saint-Paul-Trois-Châteaux: ore 13:30 partenza del trasferimento ad andatura turistica, ore 13:40 partenza della gara dal km 0. L’arrivo a Nîmes è previsto nella fascia oraria che va dalle ore 17:12 (media oraria di tappa 45 km/h) alle ore 17:33 (media oraria di tappa 41 km/h).

La corsa ripartirà da Nîmes venerdì 9 luglio per la tredicesima tappa: Nîmes – Carcassonne di 219,9 km.