Tokyo 2020, sabato 24 luglio la prova maschile in linea di ciclismo su strada: percorso, orari e altimetria

Tokyo 2020, sabato 24 luglio la prova maschile in linea di ciclismo su strada: percorso, orari e altimetria

Subito in gara i big del ciclismo mondiale a caccia del titolo olimpico sulle strade giapponesi

Dopo un ulteriore anno di attesa, per il rinvio a seguito della pandemia da coronavirus, con la cerimonia di apertura, venerdì 23 luglio, prenderanno il via i giochi della XXXII Olimpiade Tokyo 2020.

Sin dal giorno successivo saranno assegnate le prime medaglie, tra queste l’attesissimo titolo olimpico della prova maschile in linea di ciclismo su strada.

Il percorso della prova su strada maschile: 234 km, 4865 metri di dislivello

Il successore del belga Greg Van Avermaet, medaglia d’oro ai Giochi Olimpici di Rio 2016, davanti al danese Jakob Fuglsang e al polacco Rafal Majka, verrà fuori da una prova che si preannuncia molto impegnativa.

Il tracciato, che determinerà il nuovo campione olimpico è lungo 234 km e presenta cinque impegnative salite per un totale di 4.865 metri di dislivello complessivo.

La partenza è fissata al Musashinonomori Park, nella parte ovest della città di Tokyo, mentre la conclusione avverrà nel circuito automobilistico del Fuji International Speedway, nella prefettura di Shizuoka, che sarà anche il palcoscenico di partenza e arrivo delle prove a cronometro, in programma mercoledì 28 luglio.

Percorsi circa 10 km di trasferimento, la gara avrà inizio al km 0. Dopo i primi 40 km pianeggianti, la strada inizierà a salire fino al primo GPM di Doushi Road, 1.121 metri s.l.m. dopo una salita di 4,3 km con pendenza media del 6,1%. Dopo un breve tratto ondulato, i corridori affronteranno il GPM di Kagosaka Pass, 1.111 metri s.l.m., al termine di una breve salita di 2,2 km con pendenza media del 4,6%.

Il Monte Fuji e il Mikuni Pass: la corsa potrebbe decidersi su queste salite

Seguirà una lunga discesa fino a Gotemba prima di affrontare la salita più impegnativa della prova: il Monte Fuji Sanroku. Si arriva a quota 1.451 metri s.l.m. dopo 15 km di salita al 7% di pendenza media, ma con punte del 10%.

Dopo lo scollinamento si ritorna a Gotemba e si affronta un tratto ondulato con due passaggi sulla linea del traguardo, che potrà far prendere le misure ai corridori per un eventuale sprint finale.

L’ultima parte del tracciato prevede la difficile salita al Mikuni Pass, 1.171 metri s.l.m., un tratto di 6,7 km con pendenza media del 10,6% e punte del 22%. In vetta mancheranno 33 km al traguardo, ma le salite non saranno finite. Si salirà per la seconda volta sul Kagosaka Pass prima degli ultimi 20 km, parte in discesa e parte in falsopiano, prima della conclusione con un giro e mezzo nel Fuji International Speedway.

Gli orari della prova olimpica in linea su strada

Il fuso orario tra Italia e Giappone è di 7 ore, pertanto la partenza della prova olimpica di ciclismo su strada, riservata agli uomini, prevista per le 11 ora locale, inizierà alle ore 4 in Italia. La conclusione dopo circa 6 ore, indicativamente alle ore 10 in Italia.