Autore: Luca D

Calcio - Serie A Tim

29
Mag

Finalmente ci siamo! Riparte la Serie A il 20/6, ancor prima la Coppa Italia

Il Ministro dello Sport ha confermato la data in cui si disputeranno le fasi finali della Coppa Italia e quando riprenderà la Serie A.

Dopo mesi di discussioni, proposte, pareri e previsioni finalmente abbiamo una data per la ripartenza della Serie A di calcio, la lega sportiva più seguita nel nostro paese. Nelle ultime settimane si sono susseguite tantissime voci, alcune facevano riferimento ai playoff stile pallacanestro, altre alla cristallizzazione della classifica, altre ancora al rinvio dell’inizio della prossima stagione. Sembrerebbe invece che la Serie A proverà a partire nel modo più canonico e regolare possibile provando a terminare il campionato come sarebbe dovuto succedere in questo periodo.

Il Ministro dello Sport conferma la ripartenza della Serie A per il 20 giugno

Il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora ha rivestito un ruolo fondamentale nella mediazione tra la Serie A, i suoi organi amministrativi, le società e il governo italiano. Nella prima mattinata di oggi il Ministro dello Sport ha confermato una voce che, già da ieri, aveva iniziato a circolare.

La Serie A ripartirà il prossimo 20 giugno e proverà a terminare la stagione seguendo il calendario prestabilito. Governo, FIGC e società si sono accordate anche sulla strada da intraprendere nel caso in cui dovesse essere necessario un nuovo stop. Il piano B sarebbe quello di portare a termine la stagione con playoff e playout molto veloci, il Piano C sarebbe la cristallizzazione della classifica che si cercherà di evitare in tutti i modi. Nel caso di positività si procedere sicuramente all’isolamento del soggetto positivo ma si dovrà garantire un’indagine veloce testando tutti i suoi compagni di squadra e, in generale, tutti coloro che sono entrati in contatto con lui. Sembra che nel caso in cui la positività sia una sola, il campionato non dovrebbe risentirne.

Ancor prima del 20 giugno tornerà il calcio in Italia grazie alle fasi finali della Coppia Italia. Il 13 e il 14 giugno si disputeranno le semifinali ed il torneo verrà definitivamente concluso con la finale il 17 giugno, 3 giorni prima della ripresa della Serie A.

La soddisfazione del presidente della FIGC e della Lega Serie A

Dopo mesi e mesi di trattative complicate e attese interminabili finalmente abbiamo una data definitiva per la ripresa del campionato. Chi ha lavorato con l’obiettivo di far tornare la Serie A e concedere a giocatori, società e tifosi la possibilità di terminare questa stagione si dice estremamente soddisfatto. Il presidente della FIGC, Gabriele Gravina, ha detto: “La ripartenza del calcio rappresenta un messaggio di speranza per tutto il Paese. Sono felice e soddisfatto.”

Molto entusiasta anche il presidente della Lega Serie A Paolo Dal Pino che ha elogiato le modalità con cui è stata gestita l’emergenza: “Abbiamo affrontato con coerenza, determinazione e spirito di servizio un periodo straordinario, complesso e pieno di ostacoli e pressioni, lavorando sempre con un solo pensiero: il bene del calcio e la difesa del suo futuro”