Autore: Francesca Cavaleri

Banche

Postepay Evolution: la prepagata che fa da conto corrente

La Postepay Evolution è un prodotto di Poste italiane, che permette di fare molte attività come un conto corrente. Permette di risparmiare tempo, soldi edi effettuare pagamenti ovunque.

La Postepay Evolution è una carta prepagata comoda e conveniente di Poste italiane S.p.A. Ha un canone annuo di 12 euro. Per richiederla basta andare in uno qualsiasi degli sportelli di Poste e richiedere l’emissione. Sul sito di Poste italiane è possibile anche conoscere l’ufficio più vicino a casa. Ma bastano solo 20 euro ed i documenti di identificazione personale: carta di identità e tessera sanitaria per attivarla. Il costo di emissione comprende 5 euro e 15 euro di ricarica minima sulla carta. Ma sono molti i servizi disponibili.

Postepay Evolution: tutte i servizi offerti

Essendo una prepagata con Iban, la Postepay Evolution, permette di effettuare un buon numero di attività. Tra queste:

  • accreditare la pensione o lo stipendio;
  • domiciliare le bollette e i bollettini;
  • disporre e ricevere bonifici bancari;
  • pagare con il contacless;
  • acquistare online su tutti i siti internet che espongono il logo Mastercard;
  • controllare il saldo del conto e la lista movimento;
  • disporre l’app utilizzando il proprio smartphone Android con Google Pay.

Ma vediamo i costi da sostenere per i vari servizi. Ad esempio, effettuare un bonifico -Sepa da sportello è pari a 3,50 euro. Invece, se si effettuano da Internet banking e da App, a solo un euro. Mentre, per prelevare i propri soldi, non costa nulla se si fa da ATM Postamat. Mentre un solo euro per i prelievi da uffici postali (PoS). La carta può essere ricaricata con un solo euro, mentre è 2 euro se ci si reca dal tabaccaio.

LEGGI ANCHE: Conto base: il conto corrente a zero spese

Postepay: le funzioni flessibili

Grazie al servizio «Le Mie Carte» è possibile personalizzare le funzionalità della Postepay Evolution si possono inoltre:

  • impostare i massimali di prelievo di contante e pagamento;
  • utilizzare la carta in modalità contactless oppure disabilitandolo;
  • scegliere se abilitare la carta all’utilizzo in tutto il Mondo o nella sola Europa;
  • attivare o disattivare l’operatività su internet ;
  • limitare le categorie merceologiche di acquisiti.

I servizi Postepay Evolution possono essere fatti anche attraverso l’App. Ma in più vi sono anche altri servizi integrati per gli spostamenti di ogni giorno. E tra questi ad esempio, i parcheggi sulle strisce blu di circa 100 città. Tuttavia, si può utilizzare l’app anche per pagare il carburante nelle stazioni abilitate. Ed infine, acquistare titoli di viaggio per trasporto urbano e per i viaggi di lunga percorrenza.

PostePay Revolution: come si attiva?

Per attivare la carta, basta recarsi in uno sportello di Poste italiane. Occorre portare con se il proprio documenti di identità e la tessera sanitaria. Infatti, l’addetto compilerà l’anagrafica, con una serie di domande che riguardano il motivo dell’attivazione della carta. Bastano poche firme, ed il gioco è fatto.

Al richiedente verranno rilasciate due buste differenti. In una vi è la vera e propria carta di colore nero con scritte bianche e dorate. In basso, vi è l’Iban da utilizzare come un conto corrente. La seconda busta, contiene il Pin. La Carta sarà subito attiva e si potranno fare le operazioni desiderate, in giro di pochi minuti.

Cosa fare se in caso di sostituzione e rinnovo?

In caso di mal funzionamento o di carta rovinata, è possibile chiedere la sostituzione. Sarà possibile effettuarla o recandosi direttamente all’ufficio postale, oppure chiamando il numero verde 800.00.33.22. In questo caso, la carta arriva direttamente presso l’indirizzo di residenza e poi va comunque attivata andando in Posta. Il Pin della carta non cambia.

In caso di rinnovo per scadenza, la nuova carta arriverà direttamente a casa. Il credito viene trasferito dalla vecchia alla nuova carta. Pertanto, si consiglia di recarsi sempre allo sportello di Poste italiane. In caso di furto o smarrimento, per bloccare la carta ti basta chiamare il numero 800.00.33.22 (dall’Italia) e il numero +39.02.82.44.33.33 (dall’estero).