Autore: Chiara Ridolfi

Donald Trump - Papa Francesco - Melania Trump

Perché Melania Trump è vestita di nero per la visita dal Papa? Ecco la spiegazione

Melania Trump ha incontrato Papa Francesco insieme al marito e alla figlia. Pochi però sanno che il suo outfit era perfetto per l’occasione, ecco per quale ragione.

L’incontro tra Trump e Papa Francesco ha sollevato un gran polverone e una grande attenzione dai parte dei media. Ma ad interessare alla stampa non è tanto il Presidente americano, quando la First Lady Melania e il suo outfit.
Il primo incontro della giornata infatti per la visita a Roma del Presidente è stato con Papa Francesco e a colpire sono stati i vestiti indossati dalle due donne della famiglia Trump.

Perché Melania Trump era vestita di nero? Certamente è stata questa la domanda che in molti si sono posti nel momento in cui hanno visto le foto dell’incontro e le due donne con il capo velato.
Melania e Ivanka hanno seguito in modo ineccepibile il galateo per le cerimonie papali, che prevede un determinato abbigliamento.

Difatti le donne che si presentano dal Papa devono avere il capo coperto, il vestito non deve essere sopra il ginocchio, non devo avere scollature e le spalle devono essere coperte.
Ma non è tutto, dal momento che il colore idoneo per il vestito è appunto il nero, fatta eccezione per gli abiti tipici e le i costumi nazionali.

Possono invece indossare un abito bianco le regine cattoliche; non sono invece consentiti gioielli appariscenti o arrivare al cospetto del Papa con delle borse grandi. L’unico vezzo che è accettato è la collana di perle a filo unico.

Anche quando Obama e la first lady Michelle incontrarono il Papa la donna era vestita di nero, con il velo a coprire la testa.

Ma negli anni passati non tutte sono state impeccabili come Michele Obama e Melania Trump, dal momento che in molte occasioni vi sono state delle gaffe. Rimane infatti nella storia Raissa Gorbaciov, che nel 1989 si presentò al cospetto del Papa vestita di rosso.
Il rosso è il colore bandito secondo il galateo per l’incontro papale e viene accettato solo nei costumi tipici.

Errore che rimane negli annali è quello di Charlène moglie di Alberto di Monaco che di fronte al Papa si presentò vestita di bianco. La questione suscitò molto scalpore dal momento che il marito era un principe, non un re, e soprattutto perché il vestito era troppo corto.