Olesya Rostova è Angela? Il mistero pare risolto: ecco chi è la bambina che la tv russa ha fatto passare per Denise Pipitone

Olesya Rostova è Angela? Il mistero pare risolto: ecco chi è la bambina che la tv russa ha fatto passare per Denise Pipitone

Chi è Angela, la bambina che poteva sembrare Denise Pipitone

L’appuntamento è per questa sera, finalmente la trasmissione russa «Lasciali Parlare» svelerà chi è Olesya Rostova. Tutti speravano che fosse Denise Pipitone, ma da come si evince da una serie di post e foto sui social, ci sono davvero poche speranze che sia la bimba siciliana scomparsa nel 2004.

Olesya Rostova si chiama Angela? Ecco cosa abbiamo scoperto

Sono ore di attesa per il nostro Paese, specialmente per Piera Maggio che dopo anni nutre ancora la speranza di ritrovare la sua amata Denise ancora viva. Ma alcune foto e post Instagram confermerebbero che Olesya non è Denise. Il vero nome della ventenne sarebbe Angela.

Nelle ultime ore avrebbe conosciuto sua sorella biologica, Anastasia, proprio nella registrazione di ieri di «Lasciali Parlare». Infatti, ieri sera le due ragazze hanno iniziato a seguirsi su Instagram. Arrivano importanti indizi anche dal conduttore.

Alle ore 19 di oggi pomeriggio, mercoledì 7 aprile, il programma russo comunicherà le ultime notizie sul caso Denise Pipitone, ma ormai sembra essere tutto più chiaro. Tutti speravano che Olesya Rostova fosse la bimba scomparsa l’1 settembre del 2004 da Mazara del Vallo, ma in realtà non è la figlia di Piera Maggio.

Proprio negli studi del programma russo, pare aver incontrato la sua vera sorella biologica, Anastasia Nikulina Zhuchkova. Le due si sarebbero già seguite su Instagram. Tanta amarezza per gli italiani, immaginiamo il dolore della famiglia di Denise Pipitone.

La storia di Denise Pipitone nello show-reality russo

È diventato proprio un reality show quello di Olesya Rostova, la giovane ragazza in cerca dei suoi genitori biologici. Il programma «Lasciali Parlare» è già finito al centro delle polemiche e delle critiche internazionali per l’interesse morboso mostrato per aumentare l’audience.

Già il modo di annunciare il gruppo sanguigno della ragazza è stato molto criticato. A quanto pare, sarebbe stato rivelato con una busta, un meccanismo abbastanza simile al Grande Fratello per l’eliminazione di un concorrente.

Il conduttore Dimitry Borisov (Дми́трий Бори́сов) ha rincarato la dose sui social: «La nostra Olesya Rostova è la ragazza scomparsa in Sicilia Denise Pipitone? Come si chiamava alla nascita la bambina che da tanti anni cerca papà e mamma? Angela? Lidia? Denise? .. Da diversi giorni, ormai, nelle tv italiane vengono trasmessi frammenti di»Let Them Talk". E madri con storie simili vengono da noi da diverse città della Russia e dell’Ucraina. Chi è la madre della nostra Olesya?". Si è creato un vero e proprio circo mediatico che ha spinto Piera Maggio ad avviare azioni legali contro il programma russo.

Chi è Olesya Rostova? Angela o Denise?

L’unica certezza che al momento abbiamo è che Olesya non è Lidia. Restano quindi altri due nomi, Angela e Denise. Appare ormai chiaro che nella puntata registrata ieri e che andrà in onda oggi, il nome di Denise Pipitone sarà escluso.

Olesya Rostova scoprirà di avere una sorella, quasi identica a lei, che si chiama Anastasia. Sono tanti utenti che in queste ore stanno facendo notare sui social che la presunta sorella di Olesya, per rendere la somiglianza più evidente, ha cambiato colore di capelli.

Anastasia è una giovane donna di Oblast di Mosca, è mamma ed è sposata. Inoltre, sotto lo scatto con il conduttore russo, aveva scritto una frase che lasciava interpretare la sua felicità nell’aver finalmente ritrovato sua sorella: «quanta gioia nei miei occhi».

Poco dopo ha sostituto questa frase con un cactus. Sono tanti i commenti degli italiani lasciati sotto i suoi post. Il mistero ormai sembra essere risolto, non ci resta che attendere la messa in onda di oggi pomeriggio.