Autore: Isabella Barbusca

Moto GP

MotoGP: Marc Marquez non sarà presente al GP d’Austria

Marc Marquez non disputerà il GP d’Austria ed è probabile che il suo ritorno sulla Honda RC213V non avverrà fino a Misano

Honda nelle scorse ore ha confermato che Marc Marquez non guiderà la Honda RC213V al GP d’Austria. Sarà Stefan Bradl a sostituire l’attuale campione della MotoGP. Sebbene la logica indichi che l’assenza del # 93 dal Red Bull Ring continuerà anche durante il GP della Stiria, un evento che si svolge sette giorni dopo sulla stessa pista, la realtà è che l’azienda giapponese preferisce andare gara per gara e per ora ha solo annunciato il ritiro di Marc nel quarto round della classe regina nella stagione 2020 del Motomondiale.

Marc Marquez ufficialmente fuori dal MotoGp d’Austria

Dovremo aspettare dunque fino alla prossima settimana per scoprire se l’assenza di Marc Marquez per la ricaduta dell’infortunio all’omero si prolungherà o meno anche durante il GP della Stiria. In caso di mancata presenza a questo test, il ritorno in gara di Marquez sarebbe ritardato fino al GP di San Marino, che si svolgerà a Misano il 13 settembre.

Probabile assenza sino al MotoGP di San Marino del 13 settembre

Nonostante il fatto che i principali rivali di Marc Marquez non abbiano offerto grandi prestazioni a Brno, la differenza di punti inizia a essere notevole e sarà quasi impossibile per il campione del mondo in carica recuperare il distacco se la sua assenza si protrarrà fino al MotoGp di San Marino. Vedremo dunque nei prossimi giorni se arriveranno aggiornamenti importanti sul recupero dal grave infortunio dello sfortunato pilota di Honda.