Giro d’Italia 2021, 9° tappa Castel di Sangro-Campo Felice: percorso, orari e altimetria

La carovana rosa affronta l’impegnativo tappone appenninico, finale in salita e sullo sterrato

Primo vero banco di prova per i corridori che aspirano alla vittoria finale del Giro d’Italia, nella nona tappa della corsa rosa, interamente disegnata nella provincia de L’Aquila, che porterà la carovana da Castel di Sangro alla località sciistica di Campo Felice nel territorio comunale di Rocca di Cambio, dopo 158 km e quattro G.P.M.

Il percorso della 9° tappa

La nona tappa del Giro d’Italia 2021, in programma domenica 16 maggio, si presenta come una delle più interessanti in questa prima parte della corsa rosa. Si parte da Castel di Sangro e si arriva, dopo 158 km a Campo Felice (Rocca di Cambio).

Sarà una frazione che darà poco respiro alla corsa, che potrebbe infiammarsi sin dal primo G.P.M. che i corridori incontreranno al km 35,6. Si tratta della scalata di Passo Godi (2° categoria – 1.556 metri s.l.m.), una salita di 13,9 km con pendenza media del 4,1%. Dopo la successiva discesa e la salita di Fonte Ciarlotto, che non darà punti per la maglia azzurra, si sale verso il G.P.M. di Forca Caruso (3° categoria) per 12,7 km al 4,5% di pendenza media.

Superato il primo traguardo volante a Celano (km 121,9), i corridori affronteranno il terzo G.P.M. di tappa, quello di Ovindoli (2° categoria – 1.457 metri s.l.m.). Dopo lo scollinamento mancheranno 23 km al traguardo. Ai -8 km, nell’abitato di Rocca di Cambio, secondo traguardo volante di questa frazione prima dell’attesissimo finale.

Lasciata la cittadina abruzzese inizieranno gli ultimi 6,6 km di salita verso l’arrivo di Campo Felice (G.P.M. di 1° categoria – 1.655 metri s.l.m.). Una prima parte al 5,7% di pendenza seguita dall’attraversamento della galleria illuminata Serralunga lunga 1300 metri. All’uscita, dopo 200 metri, inizieranno gli ultimi 1600 metri su strada sterrata con pendenze che negli ultimi 500 metri raggiungeranno anche il 14%.

Gli orari della 9° tappa

La nona tappa del Giro d’Italia numero 104, in programma domenica 16 maggio, partirà da Piazza Plebiscito di Castel di Sangro alle ore 12:15. Un trasferimento di 4600 metri condurrà i corridori al km 0, ubicato sulla SS 83, dove sarà dato il via alla corsa.

La tappa si concluderà presso la stazione sciistica di Campo Felice alle ore 17:00 circa. La cronotabella, predisposta dall’organizzazione della corsa rosa, ipotizza un orario di arrivo tra le ore 16:39 e le ore 17:14, considerando una velocità media di tappa tra i 33 e i 37 km/h. Il villaggio commerciale degli sponsor sarà allestito nel piazzale del comprensorio sciistico.

Il Giro d’Italia proseguirà lunedì 17 maggio con la tappa numero 10 L’Aquila-Foligno di 139 km.