Giro d’Italia 2021, 11° tappa Perugia-Montalcino: percorso, orari e altimetria

Giro d'Italia 2021, 11° tappa Perugia-Montalcino: percorso, orari e altimetria

Esaurita la prima giornata di pausa, il Giro riparte da Perugia con Egan Bernal in maglia rosa: arriva la tappa degli sterrati

Dopo la prima giornata di riposo, inizia la seconda parte del Giro d’Italia 104, quella che avvicinerà la carovana rosa alle tappe di alta montagna.

Con il colombiano Egan Bernal (Ineos Grenadiers) in maglia rosa, con un vantaggio di 14” sul belga Remco Evenepoel (Deceuninck-Quick-Step), 22” sul russo Aleksandr Vlasov (Astana-Premier Tech) e 37” sull’italiano Giulio Ciccone (Trek-Segafredo), la carovana riparte con l’undicesima tappa da Perugia a Montalcino di 162 km.

Il percorso dell’11° tappa

L’undicesima tappa del Giro d’Italia 2021, in programma mercoledì 19 maggio, partirà da Perugia e si concluderà a Montalcino (SI) dopo 162 km. È una delle frazioni più attese di questa edizione della corsa rosa per la presenza, lungo il percorso, di quattro settori di strada sterrata, per un totale di 35 km negli ultimi 70. La Brunello di Montalcino Wine Stage si correrà lungo le strade che costeggiano i vigneti del famoso vino rosso toscano.

Dopo la partenza da Perugia, i corridori affronteranno i primi 90 km con alcune brevi salite (La Foce e San Quirico d’Orcia) prima di giungere a Torrenieri (km 92,8), dove affronteranno il primo settore di sterrato di 9,1 km con una parte impegnativa in discesa. Circa 8 km di asfalto saranno il preludio al secondo settore di strada sterrata lungo 13,5 km, con il traguardo volante di Castiglion del Bosco (km 114,9) e il G.P.M. di Passo del Lume Spento (3° categoria), che riproporrà l’asfalto solo negli ultimi 900 metri di ascesa.

Dopo lo scollinamento la corsa passerà una prima volta da Montalcino e si fionderà in discesa verso il secondo traguardo volante di tappa ubicato a Castelnuovo dell’Abate (km 136,1), proprio all’inizio del terzo settore in sterrato lungo 7,6 km. Un breve tratto di asfalto di 4700 metri anticiperà l’ultimo parte di sterrato di 5 km che si concluderà ai piedi della seconda ascesa del Passo del Lume Spento. Superato il G.P.M. mancheranno 3800 metri al traguardo di Montalcino: discesa fino all’ultimo km e ultimo tratto con un muro al 12% negli ultimi 200 metri.

Gli orari dell’11° tappa

L’undicesima tappa del Giro d’Italia, in programma mercoledì 19 maggio, partirà alle ore 12:55 da Piazza IV Novembre di Perugia. Un lungo trasferimento di 8 km, per le vie del capoluogo umbro, condurrà i corridori al km 0, sulla Strada Regionale 75 bis, per il via agonistico alla corsa.

L’arrivo a Montalcino, in Via Roma, è previsto per le ore 17:15. La cronotabella prevede una velocità media di tappa tra i 38 e i 42 km/h con arrivo stimato tra le ore 17:00 e le ore 17:26. Queste le fasce orarie previste per l’inizio dei quattro settori di sterrato:

  • sterrato n. 1 località Torrenieri dalle 15:13 alle 15:25;
  • sterrato n. 2 località Bibbiano dalle 15:36 alle 15:50;
  • sterrato n. 3 località Castelnuovo dell’Abate dalle 16:19 alle 16:39;
  • sterrato n. 4 località Argiano dalle 16:36 alle 16:59.

Per gli appassionati che si recheranno nella città di arrivo, l’Open Village sarà allestito in Piazza Fortezza.

La corsa rosa proseguirà giovedì 20 maggio con la dodicesima tappa Siena-Bagno di Romagna di 212 km con 4 G.P.M. e 3700 metri di dislivello.