Autore: Marco Della Corte

Fabio Fazio lascia la Rai? Ecco la verità

Tutto quello che sappiamo al momento sul futuro del conduttore Fabio Fazio: il suo tempo alla Rai è finito?

Fabio Fazio pronto a lasciare gli studi di viale Mazzini? L’indiscrezione è trapelata qualche giorno fa, venendo riportata dai principali siti web di gossip e spettacolo. Dopo che il suo show, Che tempo che fa, è stato retrocesso da Rai1 a Rai2, si è temuto di un possibile, imminente addio da parte del conduttore originario di Savona. Fortunatamente, queste voci di corridoio non sono state confermate. Come assicura Dagospia, Fabio Fazio resterà in Rai per almeno un altro anno.

Sembra che, a causa del Coronavirus, il mercato televisivo sia attualmente fermo, ibernato. Difficile, dunque, prevedere i futuri spostamenti da parte dei maggiori anchor-men della tv. Almeno per la stagione 2020-2021, Fabio Fazio è sicuro che rimarrà il suo posto, al timone di Che tempo che fa. Tuttavia, non è escluso che nel 2021 lo storico show torni sulla sua emittente originale, ovvero, Rai3.

Fabio Fazio torna su Rai3? Ecco cosa sappiamo

Secondo quanto riportato da Affari Italiani, Fabio Fazio e il suo show potrebbero essere ulteriormente trasferiti, da Rai2 a Rai3. Rete dove tutto ebbe inizio nel 2003. Per anni, Che tempo che fa andò in onda sul terzo canale della tv di stato, fino ad essere promosso su Rai1 nel 2017. Come precisa Gossip e TV, per ora si tratta solo di voci di corridoio, indiscrezioni e pettegolezzi senza alcun fondamento. Per avere opportune conferme dovremo attendere nel periodo estivo quando, si spera, che l’emergenza da covid-19 rientri ulteriormente. Tra giugno e luglio, dovrebbero essere presentati i palinsesti futuri Rai.

Fazio sempre al top della situazione

Ogni domenica, Che tempo che fa svolge il suo compito nel migliore dei modi, centrando il suo obiettivo: ottenere uno share del 7-8%. Nonostante la «retrocessione» da Rai1 a Rai2, il conduttore ligure può sempre contare sul suo pubblico di aficionados. Sono milioni i fedelissimi di Fazio che ogni domenica si sintonizzano per seguire le interviste, le tematiche e gli ospiti proposti ogni weekend all’interno del programma.

Una trasmissione ammirevole dato che, nonostante il periodo critico che l’Italia sta vivendo, ha avuto la forza e la volontà (da parte dello staff) di andare in onda anche a Pasqua. Una scelta coraggiosa che, tuttavia, ha fatto guadagnare a Fazio il 12% di share lo scorso 12 aprile.

LEGGI ANCHE: Concerto del Primo Maggio 2020, ecco il cast ufficiale: presenti Gianna Nannini, Zucchero e Vasco

Le dichiarazioni di Burioni a Che tempo che fa

Roberto Burioni è oramai un ospite abitudinario a Che tempo che fa di Fabio Fazio. Nel corso dell’ultima puntata, il noto virologo marchigiano ha espresso il suo parere sull’ultimo discorso da parte del premier Giuseppe Conte. Burioni, commentando, la Fase 2, ha dichiarato l’esistenza di una «scelta politica che ovviamente dobbiamo rispettare, da virologo dico che riaprire potrebbe dare luogo a nuovi focolai di contagio». Burioni ha dichiarato che bisogna essere «non pronti», bensì «prontissimi» a individuare i possibili casi, isolandoli.