Denise Pipitone è in Spagna? Spunta la nuova ipotesi, indizi da Tik Tok

Denise Pipitone è in Spagna? Spunta la nuova ipotesi, indizi da Tik Tok

Denise Pipitone potrebbe essere in Spagna, arriva una nuova segnalazione grazie ad un video

Denise Pipitone si trova in Spagna? È stata fatta una nuova segnalazione sulla bimba, ormai donna, scomparsa nel 2004 da Mazara del Vallo. Un video pubblicato su Tik Tok sta circolando in queste ore: «Somiglianza incredibile, potrebbe essere lei»

Nuova segnalazione su Denise Pipitone, il video su TikTok dalla Spagna: «Somiglianza incredibile»

La segnalazione è arrivata dai social da una cantautrice siciliana di nome Denise Manno, la ragazza ha riportato un video su Tik Tok che le ha mostrato una sua follower.

Sul suo profilo Facebook ha spiegato di aver posato l’occhio su una giovane ragazza che vive in Spagna, precisamente a Malaga. Si chiama Denise, ha vent’anni e somiglia tanto alla piccola Denise Pipitone. Tempo fa ha pubblicato un video su Tik Tok scrivendo «non so chi mi ha creato ma chi l’ha fatto mi ha illuso».

Ed ha anche postato spesso dei tutorial su come fare le pizzette, un piatto tipico del nostro Paese. Un po’ strano visto che lei dovrebbe essere spagnola, giusto? Inoltre, in base al racconto della guardia giurata di Milano che aveva visto la presunta Denise un mese dopo la sua scomparsa, la bimba voleva una "pizza".

Ritornando alla ragazza spagnola, fino ad oggi non ha mai condiviso foto o video con i suoi genitori ma solo con il suo fidanzato. La ragazza siciliana che ha segnalato il caso ha poi precisato che tutte queste similitudini, l’hanno portata a «pensare fosse lei».

Ha infine annunciato la sua intenzione di contattare la ragazza spagnola per chiedere ulteriori informazioni: «Ho fatto molti confronti con le sue foto e la somiglianza è notevole, anche con la foto ricostruita con la faccia di Denise».

È vero, gli indizi sono pochi ma questo dimostra ancora una volta che tutti vogliono ritrovare Denise Pipitone. La ragazza ha già contattato l’avvocato di Piera Maggio, Giacomo Frazzitta.

Denise Pipitone, dopo Olesya Rostova il caso è stato riaperto

Sono tante le segnalazioni che stanno arrivando in questi giorni. Dopo la prima, quella di una ragazza russa di nome Olesya Rostova che sta cercando la sua mamma biologica dopo essere stata rapita, ne arrivano altre.

Il caso della ragazza russa è stato ormai archiviato, Olesya non è Denise Pipitone. Sono stati confrontati i gruppi sanguigni e si sono rivelati incompatibili. Ma dopo questa vicenda, l’Italia intera e non solo, sta cercando di aiutare in qualunque modo Piera Maggio a ritrovare la sua Denise.

La speranza si è riaccesa e tanti utenti del web stanno diffondendo segnalazioni. Tutti sperano che sia viva e mamma Piera insieme a Piero ne sono convinti. Ora più che mai si sta cercando di capire se quella ragazzina del paese iberico sia Denise Pipitone.

+++ AGGIORNAMENTO +++

La segnalazione della cantautrice siciliana si è conclusa dalla stessa ragazza di Malaga, chiamata in causa, che le ha risposto ad un messaggio annunciando di non essere Denise Pipitone.