Autore: Annarita Faggioni

Chi è Manuel Bortuzzo: ospite del faccia a faccia di Io e Te

Manuel Bortuzzo è balzato alle cronache per via di un agguato che il campione di nuoto ha subìto e che gli ha paralizzato le gambe. La sua storia a Io e Te

Manuel Bortuzzo è un campione del nuoto, che ha dovuto lasciare la carriera agonistica per via di un agguato. Infatti, mentre era con la sua ragazza a prendere qualcosa da bere a una macchinetta, due ragazzi in moto gli hanno sparato, paralizzandogli per sempre le gambe.

Da quell’incidente è passato un anno e Manuel ha vissuto tutto il travaglio della riabilitazione con grande coraggio. Manuel è diventato il figlio di tutti gli italiani, i cui sogni sono stati spazzati via senza un apparente motivo. Ecco alcune curiosità sul campione sportivo.

Manuel Bortuzzo: età e carriera

Manuel Bortuzzo è nato a Trieste nel 1999. Ha vissuto, però, gran parte della sua vita a Treviso. Nuotatore professionista, ha ottenuto degli ottimi risultati sportivi.

Tutto cambia il 3 febbraio 2019, quando un colpo di pistola gli paralizza le gambe, impedendogli così di accedere alla carriera agonistica. La diagnosi dei medici è stata Lesione midollare completa.

Manuel, però, forte dei suoi 21 anni, non si è perso d’animo. Infatti, ha postato dal suo letto di ospedale e ha mostrato ai fan tutto il percorso di riabilitazione, mostrandosi sempre con il sorriso.

Il campione ha iniziato la riabilitazione 7 mesi e 4 giorni dopo il suo ricovero in ospedale. La ragazza (di cui si sa pochissimo) che era presente quel giorno gli è rimasta sempre accanto e non lo ha mai abbandonato.

La riabilitazione è andata talmente bene che il ragazzo sogna un giorno di poter tornare a camminare. I medici dichiarano che ora è possibile, ma bisogna aspettare i progressi della medicina e il ragazzo deve mantenere la forza di volontà che lo ha contraddistinto.

Da questa esperienza, il ragazzo ha scritto un libro Rinascere, edito da Rizzoli. Il suo profilo ufficiale Instagram è seguito da 157 mila persone, che ammirano il suo coraggio e gli stanno vicino. Spesso compare in Tv.

TI POTREBBE INTERESSARE: Niklas Dorsch, chi è il fidanzato di Chiara Nasti

Manuel Bortuzzo: com’è la vita quotidiana

Dopo l’incidente, la famiglia di Manuel si è dovuta riorganizzare. La madre è rimasta a Treviso, dove lavora in un panificio e si occupa degli altri tre figli. i fratelli di Manuel Bortuzzo si chiamano:

  • Michelle,
  • Jennifer,
  • Kevin.

Il padre, invece, lavorava come rivenditore d’auto ed è rimasto a Roma con Manuel per la riabilitazione. L’uomo si è messo in aspettativa, dopo aver lavorato per 30 anni.

“Mi ricordo i primi passi che ho fatto nella mia stanza: tutto era basso, il letto, il comodino, la cassettiera, sembrava la cameretta degli gnomi. Quando ho visto il terrazzo mi sono detto: voglio poter guardare fuori. Ci sono riuscito dopo qualche mese, grazie ai tutori che mi tengono dritte le gambe”.

Così ha spiegato il primo periodo il campione del nuoto a Vanity Fair. Il ragazzo continua il suo percorso e spera un giorno di tornare a camminare. Spesso fa riabilitazione in piscina.