Autore: Antonio 2

Serie A Tim - Serie B

Altro che stop, a sorpresa il calcio torna: le date

Il calcio è pronto a tornare in campo. Il peggio della crisi del coronavirus sembra ormai passato e ora con le dovute cautele il governo è pronto a far entrare nella fase due, quella che Prevede la convivenza con il virus.

Il DPCM (Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri) che dovrebbe essere approvato oggi dal Presidente del Consiglio Conte e prevederà il lockdown fino al 4 maggio, ma, secondo quanto riportato da Sky Sport, i calciatori potrebbero iniziare i ritiri già nel mese di aprile, probabilmente dalla prossima settimana, per effettuare i test e gli esami medici. La fase 1 del calcio prevede la convocazione degli stessi calciatori per l’ effettuazione di tutti i test medici ed esami medici, la fase 2 il lavoro a piccoli gruppi, la fase 3 il lavoro di tutte la squadra insieme.

Si torna in campo: Lotito e Gravina esultano

Insomma, non ci saranno annullamenti né decisioni a tavolino, sarà il campo a decidere come tutti gli sportivi speravano sin dall’inizio. Come sognava Lotito, che con la sua Lazio vuole vincere lo scudetto e proprio come aveva sempre desiderato il Presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio, Gabriele Gravina, il quale aveva detto sin dall’inizio che l’obiettivo principale era proprio quello di tornare in campo e concludere i campionati.