Acconciature capelli novità primavera-estate 2022, la ponytail bassa di Matilde Gioli

Acconciature capelli novità primavera-estate 2022, la ponytail bassa di Matilde Gioli

La grande protagonista della primavera-estate 2022 è la ponytail bassa portata da Matilde Gioli.

Ultimamente Matilde Gioli ha lanciato una nuova ispirazione per quanto riguarda le nuove acconciature da sfoggiare in questa primavera-estate 2022. Più precisamente l’attrice ha realizzato una ponytail bassa che risulta essere davvero molto chic.

Acconciature capelli, tendenze primavera-estate 2022

La pettinatura preferita di Matilde Gioli è senza nessun dubbio la coda bassa. Quest’ultima la sfoggia in ogni occasione, ad esempio sui red carpet o anche nella vita di tutti i giorni. La coda in questione risulta essere ben tirata ed è presente la riga centrale. L’acconciatura è fissata con del gel, per creare l’effetto wet, come vogliono le ultime tendenze. L’attrice mostra la ponytail bassa anche su numerose foto pubblicate sul suo profilo Instagram.

Moda capelli, l’acconciatura di Matilde Gioli

Sulla pettinatura portata da Matilde Gioli non sono presenti accessori. In questo modo lo stile è molto minimalista, ma sempre di grande effetto. L’elastico che ferma la coda bassa è coperto con una ciocca di capelli, per completare alla perfezione l’acconciatura. Matilde con questa pettinatura sta divinamente perché le lascia libero il volto e tutta l’attenzione è concentrata sugli occhi azzurri. L’attrice ama sottolineare quest’ultimi utilizzando lo smokey o dei look grafici molto scuri, per un contrasto originale.

Nuove acconciature di moda per capelli sempre trendy

Realizzare la ponytail bassa di Matilde Gioli è davvero molto facile. Per prima cosa si devono pettinare con molta attenzione i capelli, ed eliminare ogni nodo. Per questa operazione è ideale un pettine a denti stretti. Invece per creare l’effetto smooth si può utilizzare una noce di gel o della pasta modellante e queste vanno distribuite sui denti del pettine. In questo modo la chioma appare perfettamente ordinata.

A questo punto si può realizzare la coda e successivamente si deve applicare altro prodotto fissante. La pettinatura in questione risulta essere davvero molto naturale, anche se viene utilizzato del gel. I capelli possono essere ulteriormente perfezionati anche con il ferro o la piastra. Va ricordato di lasciare da parte una ciocca di capelli, per essere arrotolata intorno all’elastico: quest’ultimo è molto meglio usarlo in gomma trasparente. Per finire non può mancare una spruzzata di lacca. Quindi la coda bassa nella primavera-estate 2022 è da prendere in considerazione, per avere uno stile elegante.