Geymonat (Sisal): «startup hanno valore immenso per Paese»

AdnKronos - lavoro

Roma, 22 ott. (Labitalia) - «Le start up sono quelle che costruiscono il futuro, per la nazione sono un valore immenso, sono il luogo dove troviamo l’energia, la competenza, la vision moderna di tutte le nuove generazioni. Sta alle aziende dare l’opportunit? perché questo valore venga ’messo a terra’, diventando un valore aggiunto per tutto il Paese». Lo ha detto Marina Geymonat, innovation senior manager e responsabile Sisal Innovation Lab, intervenendo al ’Digithon 2021’, la più grande maratona digitale italiana, nel corso del panel ’L’ecosistema dell’innovazione in Sisal: da GoBeyond all’Innovation Lab’. Sisal, tra gli sponsor dell’evento, consegnerà uno dei premi previsti per le start up.

Secondo Geymonat i dirigenti delle aziende «conoscono bene il loro business, alle start up si chiede in qualche modo di trovare modalità nuove e più efficienti per risolvere problemi noti. La start up deve lavorare con l’azienda per convincerla che la propria soluzione è quella giusta per risolvere nel migliore dei modi un certo problema. Poi si inizia a lavorare insieme e ci si rende conto se effettivamente quel problema si riesce a risolvere. E’ questo è il minimo per innovare», ha sottolineato la manager. «Ma si può anche fare un salto come stiamo facendo in Sisal con questo Innovation lab e provare a portare un’innovazione di tipo radicale, che serve per essere pronti a cambiare in futuro e a cogliere tutte le possibilità e anche difendersi dai cambiamenti del contesto», ha continuato Geymonat.

Secondo la manager «è importante anche pensare percorsi di formazione e sensibilizzazione per assicurarci che l’imprenditoria del futuro sia quella che vogliamo, sia allineato sui nostri valori. Chi fa l’imprenditre non crea solo soldi per il Paese, ma crea anche futuro e valori. E dobbiamo collaborare tutti affinché questi valori siano proprio quelli che vogliamo che vengano incarnati dalle start up del futuro. Quindi sicuramente sostenibilità e inclusione che per noi sono valori fondanti che vanno portati avanti», ha sottolineato ancora. E Geymonat ha concluso rivolgendosi agli startupper sottolineando «che il 31 ottobre scade la call di GoBeyond, l’iniziativa di Sisal per le start up con due grant in palio e anche un percorso di accelerazione per le start up guidate da donne e che siano almeno al 25% composte da donne. In bocca al lupo a tutti».