Vuelta a España 2022, 16° tappa Sanlúcar de Barrameda - Tomares: percorso, orari e altimetria

Vuelta a España 2022, 16° tappa Sanlúcar de Barrameda - Tomares: percorso, orari e altimetria

Ultima settimana per la corsa roja: si riprende con una tappa per velocisti

Con tre corridori, la maglia roja Remco Evenepoel (Quick-Step Alpha Vinyl Team), lo sloveno Primož Roglič (Jumbo-Visma) e lo spagnolo Enric Mas (Movistar Team), racchiusi in 121 secondi, inizia la settimana conclusiva della Vuelta a España che domenica 11 settembre proclamerà il vincitore di questa 77esima edizione. Dopo il terzo e ultimo giorno di riposo si riprende con la 16° tappa Sanlúcar de Barrameda – Tomares di 189,4 km, penultimo appuntamento per le ruote veloci.

Il percorso della 16° tappa

La 16° tappa della Vuelta a España 2022, in programma martedì 6 settembre, si disputerà lungo un tracciato di 189,4 km con partenza da Sanlúcar de Barrameda, all’esordio come sede di tappa. L’arrivo è previsto a Tomares, comune ubicato nei dintorni di Siviglia, che ha già ospitato la conclusione di una frazione della corsa spagnola e precisamente la 13esima dell’edizione 2017: vinse in volata Matteo Trentin su Gianni Moscon.

Il tracciato di questa 16esima tappa non prevede particolari difficoltà altimetriche, per cui è molto probabile che si concluda con una volata con gruppo compatto. Il traguardo volante, valevole sia per gli abbuoni per la classifica generale che per la maglia verde sarà ubicato a Alcalá del Río (km 161) a meno di 30 km dal traguardo.

Gli orari della 16° tappa

La 16° tappa della Vuelta a España numero 77, in programma martedì 6 settembre, partirà da Sanlúcar de Barrameda alle ore 12:45 per il trasferimento a velocità controllata, mentre il via alla gara, dal km 0, è previsto alle ore 13:00. L’arrivo a Tomares, è previsto nella fascia oraria che va dalle ore 17:18 (velocità media 44 km/h) alle ore 17:44 (velocità media 40 km/h).

Le prime scaramucce dei big, in questa settimana conclusiva, probabilmente nella 17° tappa Aracena - Monasterio de Tentudía di 162,3 km, in programma mercoledì 7 settembre, con finale in salita.