Autore: Annarita Faggioni

Chi è Camila Giorgi: biografia, carriera e vita privata

Camila Giorgi è la protagonista del tennis contemporaneo e ha solo 28 anni. Ecco alcune curiosità su di lei

Camila Giorgi inizia la sua carriera di tennista a soli 5 anni e in casa amano lo sport. Infatti, ha anche un fratello calciatore che si chiama Amadeus. Ecco alcune curiosità su di lei e sulla sua vita privata.

Camila Giorgi: biografia e carriera

Camila Giorgi è nata a Macerata il 30 dicembre 1991. Quindi, è del segno del Capricorno. Il padre è argentino, ma di origini italiane. Anche la madre è italiana ed è una designer di moda. Camila ha due fratelli, Leandro e Amadeus, e una sorella, Antonela.

Purtroppo, la sorella della campionessa muore in un incidente stradale nel 2011. Già a 5 anni, Camila insegue la sua passione: diventare una tennista professionista.

Camila inizia la sua carriera nei campionati juniores nel 2005. Inizia quindi con piccoli tornei internazionali con premi in denaro. L’obiettivo è mostrare il suo talento e allenarsi.

Già da questi primi incontri sportivi, la Giorgi attira l’attenzione e aumenta via via la difficoltà dei campionati a cui partecipa. Nel 2011 arriva l’esordio a Winbledon. Infatti, in quell’anno guadagnerà subito 50 posizioni nelle classifiche WTA, arrivando al numero 270.

A Pelham, la ragazza sconfigge per la prima volta una tennista Top 100 (la russa Evgenija Rodina) con un netto 6-2 6-2. Per lei è solo il primo passo. Infatti, sconfigge in finale al torneo Carson sconfiggendo Alexa Glatch.

Dopo le qualificazioni a Wimbledon e la sconfitta sia lì sia al torneo del Bronx, vede comunque salire la sua posizione al numero 162. Anche gli Us Open vanno male, ma l’atleta non si arrende.

Infatti, nel 2012 entra in Top 100. Nel 2013, un grave infortunio alla spalla la costringe a fermarsi, ma riesce comunque a sostenere gli ottavi di finale all’Us Open. Conclude la stagione alla posizione n. 93.

Nei due anni successivi, la tennista arriva in Top 40 e poi in Top 30. Nel 2016, si crea una controversia con la Federazione Nazionale, che coinvolgerà anche il padre come suo allenatore. Per lei questo si tramuterà in uno stop.

Nel 2017, diventa la sportiva numero 1 per quanto riguarda il territorio italiano, ma purtroppo i vari tornei disputati non le permettono di mostrarsi al meglio. Resta lo stesso tra le Top 100 al mondo, ma alla posizione n. 79.

L’anno migliore per Camila Giorgi è il 2018, quando ottiene i quarti di finale a Wimbledon, il secondo titolo WTA e il best ranking. Nel 2019, torna a giocare per la Fed Cup dopo 3 anni e non si lascia fermare dagli infortuni al polso. Nel 2020 si conquista l’accesso al Gruppo mondiale della Fed Cup 2021.

Camila Giorgi: vita privata

Camila Giorgi ha avuto una relazione con Giacomo Miccini, anche lui tennista. Camila Giorgi ha un profilo ufficiale su Instagram con 271 mila followers, dove si presenta anche non in tenuta sportiva.