Regé-Jean Page, l’attore di Bridgerton potrebbe interpretare un nuovo James Bond

Regé-Jean Page continua ad essere nel mirino del successo. Tutti lo vogliono vedere nei panni di James Bond, ma sarà davvero così?

Bridgerton è entrato nelle case di molti appassionati di serie tv, ma soprattutto il protagonista Regé-Jean Page ha conquistato un posto speciale nel cuore degli spettatori. Molti hanno fantasticato sull’attore: e se dovesse vestire i panni del letale gentiluomo James Bond? Sembra, però, che questa supposizione possa diventare realtà.

L’attore, durante il Tonight Show di Jimmy Fallon, ha parlato di queste voci che lo vedrebbero interpretare il ruolo dell’agente segreto, rivelando che chiunque riesca ad acquisire un minimo di notorietà - e di bell’aspetto - possa venire facilmente associato al ruolo che ha ricoperto Daniel Craig, se parliamo della saga di James Bond.

«Se sei un sulla cresta dell’onda, prima o poi le persone assoceranno il tuo nome a quella famosa parola con la B».

Regé-Jean Page come tanti altri attori inglesi del calibro di Tom Hardy e Idris Elba, sono stati associati a quel predefinito ruolo da agente segreto dopo aver riscosso molto successo. L’attore ha comunque confermato che vedersi nello stesso ruolo di Daniel Craig, sarebbe una grande soddisfazione personale:

«Sono molto contento di avere avuto questa sorta di badge, sono molto contento che il mio nome sia associato a quello di attori di grandissimo successo, ma appunto fin qui sono solo voci».

La scalata nelle ricerche sul web di Regé-Jean Page

Il protagonista di Bridgerton si sta letteralmente abituando all’idea di essere tra le figure maschili più iconiche del momento. IMDb ha posizionato l’attore al primo posto tra i più ricercati sul web. Per quanto riguarda il suo ruolo nei panni di James Bond, anche l’agenzia di scommesse Ladbroke ha puntato su questa possibile interpretazione, pur consapevole che è normale per gli attori di grande successo trovarsi in questo vortice di notorietà.

«Tom Hardy è ancora al primo posto tra i favoriti, seguito da James Norton, ma Regé-Jean Page ha delle ottime possibilità», ha raccontato un portavoce della compagnia, Alex Apati durante un intervento ai microfoni di Variety.

Continua dicendo: "Certo, è capitato anche con Cillian Murphy durante il picco di popolarità di Peaky Blinders, a Richard Madden dopo Bodyguard, e Paul Mescal dopo Normal People, quindi non è una sorpresa vedere un simile schema anche in questo caso. «Tuttavia, ciò che aumenta le chance di Regé-Jean Page è il fatto che un annuncio sul sostituto di Daniel Craig sembrerebbe imminente, quindi a livello di tempistiche, il successo di Bridgerton potrebbe avergli fatto un favore più grande di quato si possa pensare».