Dalla Turchia, Yilmaz- Lecce è fatta: i dettagli

Yilmaz sarebbe ad un passo dal Lecce.

La telenovela di calciomercato che riguarda il Lecce, il Besiktas e Burak Yilmaz sembra vicina a concludersi, positivamente per i colori giallorossi. Secondo alcuni siti quotati nel calciomercato turco, il Lecce è ai dettagli per uno degli acquisti più importanti della sua storia: Burak Yilmaz. L’attaccante turco è intenzionato a giocare nel campionato italiano e, secondo quanto riportato dal sito Aksam, i giallorossi si sarebbero presentati oggi in una riunione a Istanbul nella quale il bomber ha chiesto alla società turca di essere ceduto.

Nella riunione, oltre al Lecce rappresentato dal direttore sportivo Mauro Meluso, erano presenti Ozkan Dogan, manager del turco e la dirigenza del Besiktas. Secondo il sito turco, il Lecce avrebbe alzato l’offerta, passando ad offire 2,5 milioni a stagione al giocatore (7,5 milioni in 3 campionati). Cifra che riportiamo per dovere di cronaca ma che a noi, onestamente, sembra esagerata e fuori mercato. Proseguendo nell’articolo si spiega che dopo le insistenti richieste del giocatore, anche il presidente del club bianconero, Fikret, ha deciso di gettare la spugna ed accontentare il bomber idolo in Turchia, dove è soprannominato «The King». Nell’articolo è spiegato chiaramente che nella riunione l’attaccante turco ha chiesto alla dirigenza di non infrangere il suo sogno di giocare nel massimo campionato italiano. Non va dimenticato che nei mesi scorsi, Yilmaz era stato cercato senza successo anche da Fiorentina e Lazio.

Le altre trattative nel calciomercato del Lecce

Il Lecce è vicino anche ad un altro acquisto, riguardante la fase difensiva: Lorenzo Venuti. Per lui si tratta di un ritorno in giallorosso dopo sole due settimane di distacco. Infatti, i giallorossi avevano lasciato andare Venuti alla fine del prestito in data 30 giugno, ma in queste ore hanno riallacciato i rapporti con la Fiorentina per poter acquistare il cartellino del calciatore. Con i viola ci sarebbe già l’accordo e con il terzino che ha spiegato più volte di essersi trovato molto bene nel Salento non dovrebbero esserci ostacoli per l’accordo.

A centrocampo spunta il nome di Nagy, un nome che potrebbe fare al caso del Lecce anche perchè Nagy è un regista e in quel ruolo oltre a Tachtsidis il Lecce non dispone di altri centrocampisti metronomi.