Autore: Ranjitha Mancini

Gossip - Donne - Curiosità

15
Mag

Miss America 2017 è una bellissima scienziata «napoletana»

Miss America 2017: gli Stati Uniti hanno la loro nuova rappresentante per Miss Universo. Ecco chi è Kara McCullough, una miss fuori dal comune.

Miss America 2017 è stata eletta ieri a Las Vegas: Kara McCullough è la nuova reginetta di bellezza a stelle e strisce.

Kara ha 25 anni e al concorso che l’ha incoronata la donna più bella degli Stati Uniti rappresentava il Distretto della Columbia. Ma la nuova Miss USA è davvero una reginetta fuori dal comune: Kara è una scienziata e le sua storia ha avuto inizio proprio in Italia.

Kara McCullough, infatti, è nata a Napoli: questo perché il padre, un militare della Marina militare americana, all’epoca prestava appunto servizio nel nostro Paese, in particolare a Capodichino.

La finale di Miss America 2017 si è tenuta la scorsa notte al Mandalay Bay Convention Center di Las Vegas, in Nevada: Kara è stata scelta tra le 51 51 ragazze in gara per la corona finale. Giunta in finale, Kara ha sconfitto le pur bellissime Miss Minnesota Meredith Gould e Miss New Jersey Chhavi Verg e andrà quindi a rappresentare gli Stati Uniti al concorso di Miss Universo 2017.

Miss America 2017: chi è Kara McCullough, la «miss-scienziata» nata a Napoli

La nuova Miss America Kara McCullough è davvero una bellezza fuori dal comune. Ma a renderla unica non sono solamente il suo fisico mozzafiato e il sorriso luminoso.

Miss America 2017

Come raramente accade in un concorso di bellezza, la vincitrice non ha solo un aspetto, ma anche un cervello da 10 e lode. Kara McCullough, infatti, sfatando il mito che se una donna è bella automaticamente non brilli per intelligenza, oltre ad essere una miss è anche una scienziata.

Nata a Napoli il 9 settembre del 1991, Kara ha vissuto in diversi paesi proprio a causa degli impegni lavorativi del padre, un militare della Marina USA: nella sua infanzia si è spostata tra Sicilia, Corea del Sud, Giappone e Hawaii. La famiglia McCullough si è poi trasferita stabilmente in Virginia, dove Kara è cresciuta.

Kara ha poi frequentato la South Carolina State University, dove si è laureata in chimica nucleare. Attualmente lavora come ricercatrice scientifica per la Nuclear Regulatory Commission (NRC), la commissione che regola l’uso civile dell’energia nucleare negli Stati Uniti.

Già durante gli anni universitari Kara si è fatta notare per la sua bellezza, vincendo il titolo di Miss South Carolina State University. In seguito, quindi, ha provato a partecipare a Miss Distretto della Columbia nel 2015 e nel 2016, riuscendo però a vincere solo nel 2017.

Miss America 2017

Giunta alla finale di Miss America 2017, Kara McCullough ha colpito anche i produttori del programma, che l’hanno definita «una delle concorrenti più intelligenti degli ultimi anni». Sul palco della kermesse, Kara ha spiegato diverse volte che spera di poter essere d’ispirazione per tutte quelle bambine, ragazze e donne che sono appassionate di tecnologia, ingegneria e matematica, affermando

"Sono estremamente grata per questa opportunità. Voglio incoraggiare le donne a trovare la loro passione e la materia di loro interesse, perché niente è difficile se ci si lavora davvero".

Nel consueto momento dell’intervista, Kara ha affrontato temi importanti, prima di tutto quello del femminismo, auspicando che la parità dei sessi diventi reale soprattutto nel mondo del lavoro. Alla domanda sul sistema sanitario, invece, ha risposto che è ancora

"un privilegio per chi, come me, ha un posto di lavoro. Dobbiamo quindi continuare a lavorare per avere assistenza sanitaria e posti di lavoro per tutti i cittadini americani".

Grazie alle sue qualità estetiche ed intellettuali, Kara ha vinto la corona di Miss America 2017. Per il secondo anno consecutivo è stata la rappresentante del Distretto della Columbia ad aggiudicarsi il titolo: a consegnare lo scettro a Kara, infatti, è stata la reginetta uscente, Deshauna Barber, anche lei ex Miss del Distretto della Columbia e, inoltre, la prima miss America appartenente alle forze armate.

Kara McCullough, quindi, rappresenterà gli Stati Uniti alla prossima edizione di Miss Universo.