Autore: Serena Console

Mostre - Musei - Comune di Roma - Milano

8
Feb

Le mostre nel weekend: città, luoghi e date

Le mostre nel weekend: le città, i luoghi e le date per un fine settimana all’insegna dell’arte.

Con il weekend alle porte c’è la voglia di conoscere e sapere quali sono le mostre d’arte in programma nelle principali città italiane. Il fine settimana che sta per iniziare presenta in tutto lo stivale un ricco calendario di eventi e iniziative per gli appassionati di arte e non.

In quali città ci sono le mostre d’arte?

Roma

Nella Capitale si è aperto un omaggio alla vita e alla carriera del protagonista e animatore della cosiddetta Scuola di Piazza del Popolo, Cesare Tacchi. A tre anni dalla sua scomparsa, il Palazzo delle Esposizioni apre la mostra monografica “Cesare Tacchi. Una retrospettiva”, allestita fino al 6 maggio. Nelle sale del museali sono esposte oltre 100 opere dell’artista romano in una personale cura di Daniela Lancioni e Ilaria Bernardi.

La primavera allegra, Cesare Tacchi, 1965

Milano

“Milano e la Mala. Storia criminale della città, dalla rapina di via Osoppo a Vallanzasca”, è questo il titolo della mostra allestita a Palazzo Morando e in chiusura l’11 febbraio.

Attraverso 170 immagini e documenti si presenta agli occhi del visitatore il lato negativo della malavita che si mosso nella penombra del capoluogo meneghino. In un percorso cronologico, che prende il via dalla fine della Seconda guerra mondiale, la kermesse artistica racconta i protagonisti del crimine milanese e la vita malavitosa che si è affermata nel territorio.

Catania

Da Parigi alla città siciliana: tutto il fascino della Belle Époque si presenterà agli occhi dei visitatori del Palazzo della Cultura con la mostra “Toulouse-Lautrec. La Ville Lumière”, allestita fino al 3 giugno e a cura di Stefano Zuffi.
Uno sguardo su 150 opere grandi opere dell’artista francese che ha ritratto lo spaccato di Parigi dell’800 nei manifesti pubblicitari e nei ritratti.

Il visitatore ha modo di conoscere le opere provenienti dall’Herakleidon Museum di Atene: manifesti, litografie, disegni, illustrazioni, acquerelli, insieme a video, fotografie e arredi dell’epoca.

Forlì

Forlì nel weekend aprirà le porte della Chiesa conventuale di San Giacomo Apostolo per dare il via alla mostra “L’eterno e il tempo. Tra Michelangelo e Caravaggio”, in programma dal 10 febbraio al 17 giugno.

Lo spazio espositivo sarà dedicato alla presentazione del periodo che vide tramontare il Rinascimento per concedere spazio alla nascita di una nuova e più moderna epoca, con i capolavori del Manierismo.

Dall’ultimo Michelangelo a Caravaggio, passando attraverso Raffaello, Rosso Fiorentino, Lorenzo Lotto, Pontormo, Sebastiano del Piombo, Correggio, e ancora Bronzino, Vasari, Tiziano, Guido Reni: sono alcuni dei protagonisti dell’estro artistico eccezionale che hanno influenzato la produzione artistica in tutto il mondo.

Merano

Le opere di cinque giovani artisti sono le protagoniste di “Into the wild”, mostra curata da Christiane Rekade e allestita a Merano Arte dal 10 febbraio all’8 aprile.

Gina Folly, Linda Jasmin Mayer, Alek O., Stefano Pedrini e Luca Trevisani sono gli artisti presentati in un’esposizione che analizza, attraverso l’arte, il graduale cambiamento della natura a causa dell’industrializzazione e dei conseguenti processi di urbanizzazione e razionalizzazione del lavoro.