Autore: Marco Tarantino

Inter

24
Set

Inter-Fiorentina streaming: come vedere il match?

Inter-Fiorentina in streaming? Molto facile, andiamo a vedere insieme come guardare il match comodamente dai propri dispositivi

Inter Fiorentina streaming e probabili formazioni del match che si giocherà martedì sera per il turno infrasettimanale per quanto riguarda la sesta giornata di Serie A. Da un lato Pioli dall’altro Spalletti, sfida ad alta quota quella tra viola e nerazzurri che vogliono continuare a sognare un piazzamento europeo, in Europa League la Fiorentina, ed in Champions League i nerazzurri con ambizioni fino ad ora difficili di scudetto. Un match molto caldo tra due compagini che giocano un buon calcio e che vivono un momento di forma molto positivo. Andiamo a vedere insieme come guardare sfida tra Inter Fiorentina che si giocherà martedì alle ore 21 allo stadio San Siro di Milano. Per questo motivo si affrontano due squadre molto forti in un match veramente caldissimo.

Inter-Fiorentina streaming

Andiamo a vedere come guardare in streaming Fiorentina-Inter e quali sono le probabili formazioni della sfida. Per vedere in streaming Inter Fiorentina in primis è disponibile il servizio Sky Go. Come funziona Sky Go? Attraverso il pacchetto calcio disponibile ed un abbonamento sottoscritto da almeno un anno, avrete a disposizione tutti i match della serie A e della Champions League comodamente sul vostro divano, da poter vedere sulla tv, smart tv, tablet o smartphone e pc. Come e quando volete.

Dopo aver capito come guardare la sfida vediamo insieme le possibili scelte dei due allenatori.

Inter-Fiorentina formazioni

Queste al momento potrebbero essere le probabili formazioni della sfida che si disputerà martedì sera allo stadio San Siro di Milano, con una grande cornice di pubblico.

Da un lato Spalletti, dall’altro Pioli, ecco come potrebbero schierare i 22 titolari:

INTER : Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, De Vrij, Asamoah; Gagliardini, Brozovic; Candreva, Nainggolan, Perisic; Icardi.

FIORENTINA: Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout, Gerson; Chiesa, Simeone, Pjaca.