Autore: Chiara Ridolfi

Google

27
Lug

Google Istant addio: i suggerimenti di ricerca vanno in pensione

Google Instant non sarà più tra le funzioni della barra di Google e a breve gli dovremo dire addio. Il suggeritore automatico va infatti in pensione!

Google Instant va in pensione e dovremo a breve dire addio ai suggerimenti di ricerca che comparivano nella barra nella ricerca di una query. La notizia giunge piuttosto inaspettata, ma l’addio è ormai stabilito dal gruppo Google.
Difatti i suggerimenti di ricerca vi erano solo su desktop, mentre per smartphone e dispositivi mobile non era prevista questa modalità.

Per avere uniformità Google ha deciso quindi di mettere da parte la funzione che era stata introdotta nel 2010, mentre a capo del gruppo di Montain View vi era Marissa Meyer.
La nuova funzione venne presentata come una vera e propria innovazione, che avrebbe rivoluzionato le modalità di ricerca online e il modo di utilizzare Google per gli utenti.

Google Instant serviva per aiutare gli utenti nelle ricerche e per rendere più veloce il reperimento delle informazioni che si stavano cercando. Adesso non vi sarà più la funzione Instant che automaticamente completerà la nostra query, ma rimangono comunque i consigli di ricerca del browser.

Le dichiarazioni di Google per la rimozioni di Instant sono le seguenti:

Abbiamo lanciato Google Instant nel 2010 con l’obiettivo di fornire agli utenti le informazioni di cui necessitavano il più velocemente possibile, addirittura durante la scrittura dei termini sui dispositivi desktop. Da allora, la maggior parte delle ricerche si è spostata su mobile, con differenti modalità di input, interazione e limitazioni legate allo schermo. Partendo da questa considerazione abbiamo deciso di rimuovere Google Instant, così da poterci focalizzare sul rendere la ricerca ancora più veloce e fluida su tutti i dispositivi.

Una decisione che potrebbe però incontrare i pareri negati di molti utenti, ormai abituati ad avere i suggerimenti di Google direttamente sulla barra di ricerca.