Autore: Alessandra Colucci

reddito - Lavoro - Italia

7
Dic

Stipendi: ecco dove si guadagna di più in Italia

Dove si guadagna di più in Italia? Per rispondere a questa domanda esaminiamo la classifica del JP Geography Index 2017, pubblicata sul sito JobPricing.

È una curiosità che caratterizza molti Italiani e finalmente abbiamo la risposta: Dove si guadagna di più in Italia? I dati del JP Geography Index 2017 ci mostrano, in una classifica, le città italiane con gli stipendi più alti.

La rilevazione traccia un grafico in base alla retribuzione media dei lavoratori dipendenti, basandosi sulla sede di lavoro.

Scopriamo quindi, dove si guadagna di più in Italia e dove purtroppo si potrebbe migliorare.

Leggi anche:Perché gli stipendi degli italiani sono così bassi?

La classifica

A dominare i primi posti della graduatoria pubblicata sul sito JobPricing, è il Nord Italia, dove la retribuzione media di un lavoratore è la più alta.
La Lombardia mantiene il primato, con 31.711 euro, seguita dall’Emilia Romagna e dal Trentino Alto Adige che è quasi a pari passo con il Lazio.

Le ultime posizioni invece, caratterizzano le regioni del Sud Italia: Basilicata, Molise e Calabria con 24.573 euro lordi all’anno.

Per quanto riguarda le province, nel 2017 Milano si aggiudica il primo posto seguita da Monza Brianza e Genova.

Per vedere le città del centro Italia, bisogna scorrere l’elenco fino al 14esimo posto con Firenze, mentre Roma è solo 15esima. Il sud è capitanato da Napoli, Palermo e Siracusa. La provincia che invece ha segnato la peggiore performance è Aosta: ha perso in un anno 23 posizioni in classifica, passando dal 14mo al 37mo posto.

Il posto in classifica della Capitale

Roma rispetto agli anni precedenti, perde 5 posti in classifica, arrivando così 15esima. La Capitale, infatti, registra una retribuzione media di 29.977 euro, una cifra nettamente più bassa rispetto ai 34.330 del 2016.

Leggi anche: Istat: 4,5 milioni di italiani in povertà assoluta. Disoccupazione maggiore solo in Grecia