Autore: Francisco Nardi

WhatsApp - Curiosità

26
Lug

Come inviare messaggi programmati su Whatsapp senza root

Una guida per inviare messaggi programmati su Whatsapp senza avere la root su Android. Ecco l’app per programmare i messaggi.

Programmare i messaggi su Whatsapp può essere molto utile per risparmiare tempo e non scordarsi di mandare messaggi importanti. Come programmare i messaggi su Whatsapp? Tramite l’utilizzo dell’applicazione SQEDit Scheduling App disponibile sul Google Play Store per dispositivi Android. L’applicazione è stata testata ed è funzionante anche senza avere i permessi di root.

A cosa serve programmare i messaggi automatici su Whatsapp? Questa funzione può essere molto utile in diverse occasioni. Per esempio mandare un messaggio ai genitori o ai nonni per ricordargli di prendere le medicine, mandare il messaggio della buonanotte o del buongiorno al partner o ai parenti, o ancora, mandare auguri per feste di compleanno o festività come Natale e Capodanno. Potrebbero interessarti anche altre 6 funzioni che arriveranno su Whatsapp a breve.

Con l’applicazione SQEDit è possibile mandare messaggi programmati a qualsiasi persona nella propria rubrica. Basterà semplicemente scrivere il corpo del messaggio in anticipo e scegliere l’orario e il giorno in cui inviare il messaggio programmato e l’applicazione si occuperà del resto. Ecco come funziona SQEDit l’app che permette di programmare i messaggi Whatsapp.

Programmare i messaggi su Whatsapp con SQEDit

Come si programmano i messaggi su whatsapp? L’applicazione ufficiale di Whatsapp non lo permette ancora, quindi bisognerà arrangiarsi con un’app di terze parti. L’applicazione è stata testata ed è sicura e funzionante. Ecco come fare per mandare messaggi programmati su Whatsapp:

  1. Scaricare l’app SQEDit dal Google Play Store ed installarla sul proprio dispositivo Android (permessi root non richiesti);
  2. Avviare l’applicazione e acconsentire ai permessi richiesti per l’invio dei messaggi programmati;
  3. Scegliere tra le varie opzioni la funzione dedicata alla programmazione di messaggi su whatsapp;
  4. Selezionare il destinatario del messaggio dalla propria lista dei contatti;
  5. Scrivere il corpo del messaggio da voler inviare, è possibile allegare anche immagini dal rullino o scattate sul momento;
  6. Scegliere la data in cui inviare il messaggio automatico (giorno e ora esatta);
  7. Selezionare l’opzione con cui programmare il messaggio tra automatico (invio in maniera automatica) e manuale (reminder del messaggio);
  8. Programmare il messaggio tramite il tasto dalla dicitura “Schedule”.

Semplice no? L’unica pecca del programma è che i messaggi verranno inviati in maniera automatica solamente se le opzioni del telefono non hanno impostato un pin o password nella lock screen. In questo ultimo caso SQEDit invierà comunque una notifica nel feed della lock screen che semplicemente cliccato manderà il messaggio in automatico.