Autore: Sara Tamisari

Videogame - Nintendo

13
Ott

Come funziona il nuovo Tamagotchi?

Per tutti i nostalgici degli anni ’90 arrivano buone notizie: Tamagotchi compie 20 anni e si prepara a un grande ritorno! Scoprite con noi come funzione il nuovo Tamagotchi!

Come funzione il nuovo Tamacotchi? Sono ormai passati 20 anni da quando Tamagotchi fece capolino nel mercato europeo, adesso compie gli anni e si prepara a un ritorno in grande stile! Ma scopriamo insieme le novità del Tamagotchi riadattato ai tempi contemporanei!

Come funziona?

Adattato per modo di dire, ovviamente, per mantenere un prezzo accessibile Bandai non si è potuta esporre molto, anche perché Tamagotchi è sempre stato un gioco dalle poche pretese, ciò che lo contraddistingueva dai giochi degli anni’90 era infatti la sua, seppur complessa, semplicità.

Il nuovo Tamagotchi, riadattato ai tempi del nuovo millennio, si presenta in una versione molto più piccola rispetto all’originale, beh, c’era da aspettarselo dopo i Mini NES, Mini SNES e il più recente annuncio del Commodore 64.
Ciò che stupisce è però il fatto che, Tamagotchi, fosse già piuttosto piccolo anche durante gli anni ’90, per questo ritrovarsi una versione diminuita del 60% è un bel colpo all’occhio.

Leggi anche SNES Classic Mini: hack per aggiungere nuovi giochi

Non c’è però da spaventarsi perché questo nuovo Tamagotchi rispetta fedelmente tutte le vecchie funzionalità del suo predecessore, con un piccolo schermo LCD pronto a mostrare all’utente il piccolo animaletto di cui prendersi cura.

Il Mini Tamagotchi è fornito, come il suo antenato, di tre piccoli tasti che fungeranno da comandi per la sopravvivenza del vostro animaletto.
Uno dei tasti vi permetterà di dare da mangiare al vostro compagno e fare in modo che cresca sano e forte, con il secondo tasto invece sarete in grado di giocare con il vostro animaletto in modo che non diventi mai triste e si affezioni a voi proprio come le vecchie versioni. Sarà inoltre possibile ripulire lo schermo dagli escrementi della piccola peste e fare in modo che resti pulito grazie al bagnetto che potrete fargli con l’apposito pulsante.

Leggi anche Torna il Tamagotchi, il pulcino virtuale più amato degli anni Novanta

Il vostro animale da compagnia andrà a dormire in autonomia quando sarà stanco e sempre grazie ai pulsanti a disposizione sarete in grado di vedere tutte le statistiche del vostro cucciolo per farlo crescere in salute e pieno di energia!

Questo mini Tamagotchi potrebbe sembrare una sfida lanciata da Bandai in risposta a tutte quelle console degli anni ’90 che stanno tornando in tiro, acquistate soprattutto dai grandi fan nostalgici e dai più curiosi che non hanno avuto, da piccoli, la possibilità di provare queste meravigliose console. Adesso anche Tamagotchi sarà disponibile, anche se inizialmente solo in Nord America, ma verrà sicuramente esportato, nei prossimi mesi, anche in Europa, in modo che ogni nostalgico possa tornare alla propria infanzia e a quei bellissimi ricordi passati assieme al proprio Tamagotchi.