Autore: Ilaria Roncone

Sanremo 2018 - Rai

11
Feb

Chi è Mahmood? Vita e carriera del vincitore di Sanremo 2019

Chi è Mahmood, il giovane vincitore di Sanremo 2019 che sta facendo tanto discutere? Scopriamo insieme vita e carriera di questo artista.

Alessandro Mahmoud, in arte Mahmood, non solo ha partecipato alla 69esima edizione del Festival di Sanremo ma l’ha anche vinto. Tra le mille assurde polemiche che hanno messo il festival della canzone italiana sul piano di un’arena politica, con il voto popolare in opposizione a quello delle “élite” (la giuria d’onore e quella dei giornalisti), vediamo chi è Mahmood, il giovane vincitore del Festival di Sanremo 2019.

Mahmood: vita e carriera del vincitore di Sanremo 2019

Mahmood, il cui vero nome è Alessandro Mahmood, nasce a Milano il 12 settembre 1992 da madre sarda e padre egiziano. Già a partire dalla terza serata Mahmood è entrato nella zona blu della classifica parziale, quella dei cantanti migliori, con la sua canzone intitolata “Soldi”.
La carriera musicale di Mahmood comincia partecipando alla sesta edizione del talent show della musica targato Sky, X-Factor, nel 2012. In quell’occasione Mahmood viene eliminato alla terza puntata. Nel 2017 il giovane ha collaborato con Fabri Fibra al singolo “Luna” e nel 2018 è stato tra gli autori di “Sobrio” e “Nero Bali”, due pezzi registrati da Elodie e Guè Pequeno. Per chi non lo ricordasse, Mahmood non è nuovo al festival della canzone italiana poiché ha già partecipato a Sanremo Giovani nel 2016 con la sua canzone “Dimentica”.
Che genere fa Mahmood? Difficile dirlo, non è classificabile in modo definito. Indicativamente si può far risalire il suo genere al mondo pop e a quello hip-hop. Parlando a Rolling Stone Mahmood ha affermato che gli artisti a cui più si è ispirato nel corso della sua carriera sono stati Travis Scott, Beyoncé e Frank Ocean ma che ascolta anche musica italiana. La possibilità di partecipare a Sanremo Mahmood l’ha ottenuta vicnendo Sanremo Giovani lo scorso dicembre insieme all’altro vincitore del concorso, Einar. In quanto vincitore di Sanremo sarà lui a rappresentare l’Italia all’Eurovision 2019, che si terrà a Tel Aviv.
Per quanto riguarda la vita sentimentale di Mahmood, sembra che il cantante sia fidanzato ma che non voglia mettere in piazza la sua vita privata.

Vittoria Mahmood: la grande polemica

Una grande polemica nata attorno alla vittoria di Mahmood, soprattutto sui social dove alcune persone lo hanno definito non meritevole di vincere perché non italiano. Ultimo, il secondo classificato, ha preso molto male la sua sconfitta poiché, secondo il voto dei telespettatori, sarebbe stato lui a dover vincere. Le regole di Sanremo, però, prevedono che non basti solo il voto dei telespettatori ma che pesi anche, in percentuale più bassa, quello della giuria d’onore e dei giornalisti in sala stampa. In merito a quanto detto da Ultimo sulla sua vittoria Mahmood ha dichiarato: “Al festival c’è molta tensione in questi giorni, bisogna capire un ragazzo di 23 anni deluso, che ha detto la cosa sbagliata al momento sbagliato”.