Autore: Enrica Calise

Musica - Curiosità

9
Nov

Chi è Coez? Biografia e curiosità sull’artista dell’anno

Chi è Coez? Il cantante ha raggiunto il definitivo successo, grazie all’album «Faccio un Casino», contenente anche la hit del momento, ovvero «La musica non c’è». Ma scopriamo di più sull’artista dell’anno.

Chi è Coez? L’artista è arrivato al grande successo, grazie all’album Faccio Un Casino, lavoro totalmente indipendente da case discografiche. Il disco, che si divide tra sonorità Rap e Indie Pop, ha recentemente ottenuto anche il tanto ambito Platino, primo nella carriera del cantante. Ma scopriamo biografia e curiosità sul nuovo fenomeno della musica italiana.

Chi è Coez?

Silvano Albanese, in arte Coez, nasce l’11 luglio del 1984, a Nocera Inferiore, in provincia di Salerno, ma vive e cresce per le strade di Roma. Sin da piccolo, insegue le sue passioni tra musica e graffiti. Abbandona poi l’attività di writer, per dedicarsi completamente al Rap.

Leggi anche J-Ax e Fedez a San Siro - Tutte le info

Alla Scuola Cinematografica, conosce Franz e Nicco, tramite cui dà vita al suo primo progetto musicale, ovvero Circolo Vizioso, pubblicando anche un album, dal titolo Terapia.

Nel 2007, nasce il collettivo Brokenspeakers, che oltre allo stesso Coez e gli altri membri del Circolo Vizioso, comprende anche altri due importanti elementi. Si tratta di Lucci e Bruno Cannavicci, in arte Snais.

Proprio quest’ultimo, contribuisce a far conoscere il gruppo romano in tutta Italia, tanto da essere poi scelti come gruppo d’apertura per concerti di artisti dal grande calibro, tra cui Busta Rhymes, Club Dogo e Colle der Fomento.

Coez decide di intraprende la carriera da solista, nel 2009, pubblicando il suo primo lavoro, Figlio di nessuno.

Quattro anni dopo, inizia a farsi conoscere al pubblico, attraverso il disco Non erano fiori, prodotto dalla Carosello Records, collaborazione con Riccardo Sinigallia. Un lavoro, per cui l’artista lascia la sua origine Rap, sperimentando il Pop.

Nel 2015, per la stessa casa discografica, esce Niente che non va. Terzo lavoro in studio di Coez, anticipato dal singolo La rabbia dei secondi, dal discreto successo.

Dopo continui cambi di rotta artistici e disaccordi di vario genere, Coez rompe i rapporti con la Carosello Records, lavorando così in maniera indipendente.

A maggio del 2017, esce l’ultimo lavoro del cantautore, dal titolo Faccio Un Casino. Un album che si basa sulla coesistenza di due generi, ovvero Rap ed Indie Pop.

Un esperimento che, nonostante la mancanza di un apporto importante da parte di una casa discografica, ha comunque riscontrato un grandissimo successo, rimanendo per molte settimane nella Top Ten della classifica FIMI. Un disco importante, tramite cui il cantautore, riceve il suo primo Platino, in dieci anni di carriera.

L’omonimo singolo Faccio Un Casino, assieme ad altri brani come Yo mamma,La musica non c’è e Le Luci della città, ottengono certificazioni D’Oro, e milioni di visualizzazioni su YouTube.

Inoltre, questo inverno, Coez sarà impegnato in Faccio Un Casino Tour, con date in tutta Italia, andate già sold out in brevissimo tempo.

Un anno incredibile e pieno di soddisfazioni per Coez, che raggiunge finalmente la vetta del successo, senza alcuna voglia di fermarsi qui.