Autore: Serena Console

Eventi - Comune di Roma - Milano - Torino

13
Feb

Capodanno cinese 2018: gli eventi nelle città di Italia

Il Capodanno cinese è alle porte e numerose città italiane stanno ultimando i preparativi per dare il benvenuto all’anno del cane.

Con il Capodanno cinese alle porte, sono numerosi gli eventi e le iniziative in programma nelle città italiane. Come ogni anno, i centri cittadini che accolgono la comunità cinese si preparano alla celebrazione di una delle feste più importanti del calendario lunare.

E’ il periodo che, per tradizione, dura 15 giorni e prende il via dalla fine dell’anno lunare. Si tratta di una ricorrenza festeggiata, oltre che in Cina, in molti Paesi orientali, come in Taiwan e a Hong Kong, in Giappone, Corea, Mongolia, Singapore, Malesia, Nepal, Bhutan, Vietnam, oltre ad essere celebrata dalle innumerevoli comunità cinesi sparse per il mondo.

Il 15 febbraio, secondo l’oroscopo cinese, comincia l’anno del cane. Si inaugura un 2018 dominato dalle qualità del nuovo segno: fedeltà, intelligenza, compassione, fiducia, empatia.

Gli eventi nelle città italiane

  • Milano

Anche quest’anno il capoluogo lombardo celebra il Capodanno cinese.
Nelle vie della Chinatown milanese, centro che vanta la presenza di una grossa e attiva comunità cinese, domenica 18 febbraio si potrà assistere alla grande sfilata in Via Paolo Sarpi.

Il cartellone degli eventi nella città meneghina è ricco di iniziative proposte dall’Istituto Confucio di Milano. Gli studenti delle Aule Confucio e dei Poli didattici, insieme ad alcuni studenti e docenti universitari, proporranno una giornata all’insegna della divulgazione della cultura cinese, in un appuntamento rivolto a tutta la cittadinanza. Al termine della giornata di festeggiamenti ci sarà un lotteria con ricchi premi.

  • Torino

Anche la città della Mole Antonelliana quest’anno dedica una particolare attenzione alla celebrazione del Capodanno Lunare, grazie alla collaborazione del MAO, Museo di Arte Orientale di Torino.
Presso il polo museale, da oggi fino al 18 febbraio, è allestita la mostra dedicata ai 12 segni zodiacali cinesi: curiosità, leggende, cenni storici e immagini condurranno i visitatori in un viaggio nella Terra di Mezzo.

Nella giornata di sabato 17 febbraio si potrà assistere alla festa del Capodanno Cinese in Piazza Palazzo di Città, durante la quale verranno proposti laboratori didattici e la tradizionale danza del drago.
La chiusura dei festeggiamenti nella città piemontese è prevista il 18 febbraio, dove, presso il MAO, si potranno realizzare lanterne cinesi attraverso la tradizionale e millenaria tecnica di produzione.

  • Padova

Non mancheranno eventi neppure a Padova. Sabato 17 febbraio andrà in scena la tradizionale danza del drago organizzata dall’istituto Confucio dell’ateneo universitario della città.
Le porte del Palazzo della Ragione apriranno ai visitatori e turisti per accoglierli nella mostra “La Cina Segreta. La Città Proibita e 4000 anni di Storia”, in programma il 17 e 18 febbraio: una due giorni dedicata alla scoperta della millenaria civiltà cinese attraverso l’esposizione di reperti archeologici, documenti storici e tessuti.

  • Roma

La Capitale da anni vanta un grande spettacolo dedicato al Capodanno Cinese, presentando alla comunità cinese e a tutti i cittadini musica, danza, balli tradizionali, spettacoli di kung fu ed esposizioni artistiche.

Come da tradizione, Piazza del Popolo si tingerà di rosso, il colore simbolo del Capodanno Cinese. Grazie al patrocinio del Comune di Roma e con la collaborazione dell’Ambasciata della Repubblica, nel centro della Capitale, sabato 17 si terrà un grande evento che coinvolgerà tutta la cittadinanza.
Durante la giornata si terrà uno spettacolo dell’opera tradizionale cinese e diverse altre attività, con una conclusione di uno show pirotecnico mozzafiato, come buon auspicio per l’anno entrante.