Autore: Rosaria Imparato

Xiaomi - Android - Smartphone - Fotocamera

27
Feb

Xiaomi Mi Mix 2S, uscita e caratteristiche

È stato finalmente fissato il debutto per lo smartphone di punta della società cinese, che man mano sta conquistando l’Italia. Scopriamo insieme tutte le novità su Xiaomi Mi Mix 2S, uscita e caratteristiche.

L’azienda cinese ha annunciato l’uscita sul mercato del suo nuovo smartphone di punta, migliorato nelle prestazioni e nell’estetica. Già alla conquista del mercato globale, la società Xiaomi sta facendo breccia anche nel cuore degli italiani, che sempre in maggior numero si affidano ai suoi dispositivi. Vediamo insieme cosa ci riserva la novità in casa Xiaomi, uscita e caratteristiche del Mi Mix 2S.

Xiaomi Mi Mix 2S, uscita e caratteristiche

L’azienda cinese non ha rilasciato alcuna notizia durante il Mobile Congress di Barcellona, ma ha ufficializzato la data di uscita sul mercato del nuovo Xiaomi Mi Mix 2S: sarà presentato il 27 marzo.

Il Mi Mix 2S è la versione migliorata dell’attuale Mi Mix 2, ecco le principali caratteristiche trapelate finora.
In base alle indiscrezioni che girano da alcune settimane, il design del nuovo smartphone sarà “full screen”.
Si darà ancora più spazio alla visualizzazione dei contenuti grazie all’ulteriore riduzione dello spessore delle cornici.

La fotocamera frontale è stata spostata nell’angolo superiore destro e ridotta a un piccolo foro.
Potrebbe segnare un nuovo record in termini di rapporto schermo/superficie, con la fotocamera spostata in un angolo: intacca sì un po’ di spazio dello schermo ma niente a che vedere con il notch della Apple.

Il lettore di impronte digitali si trova sotto lo schermo da 5.99 pollici, con risoluzione full HD+.
Per la doppia fotocamera posteriore potrebbe essere utilizzato un sensore Sony da 12 megapixel, il quale, combinato col sensore secondario, sfruttando le funzionalità di intelligenza artificiale consentirà di applicare diversi effetti.

Anche se è un po’ abusato come termine, intelligenza artificiale significa che l’app della fotocamera sarà in grado di riconoscere in automatico le scene inquadrate, scegliendo tra una vasta gamma di possibilità: documenti, fiori, cibo, alba/tramonto, cani, gatti, notte, neve, mare, piante verdi, lume di candela, auto, erba, foglia d’acero, succulent (succulento, ma anche pianta grassa), palazzi, città, nuvole, luce da dietro (rispetto al soggetto della foto).

Inoltre, il Mi Mix 2S avrà uno slot per la dual SIM, la porta infrarossi e un LED di notifica.
La batteria sarà di 3400 mAh.

Per quanto riguarda i componenti interni, è sicuro che verrà utilizzato un processore Snapdragon 845, 8 GB di Ram e 256 GB di memoria flash.
Grazie all’integrazione di un modulo LTE “global” lo smartphone sarà compatibile con tutte le reti del mondo.
Il sistema operativo utilizzato sarà quasi sicuramente Android 8.0 Oreo, con interfaccia MIUI 9.