Autore: Chiara Ridolfi

Apple - WhatsApp - Samsung - Smartphone

30
Mar

WhatsApp cancellazione messaggi dopo l’invio: da quando e come fare

WhatsApp lancia una nuova possibilità: la cancellazione dei messaggi inviati. Ecco come si potrà fare e cosa cambia con questo aggiornamento.

WhatsApp ci riprova dopo l’ultimo aggiornamento che non ha convinto gli utenti e lancia una nuova possibilità: la cancellazione dei messaggi inviati. Si avranno due minuti di tempo, dopo aver effettuato l’invio per cancellare il messaggio, che non verrà mai recapitato al destinatario.
Attualmente la possibilità è solo in sperimentazione, ma sembra che questa sarà la nuova strada per apportare dei cambiamenti all’app.

WhatsApp è una delle app più scaricate e si cerca costantemente di aumentare gli utenti e di avere delle nuove funzionalità. I problemi si sono presentati con l’ultimo aggiornamento, che ha introdotto gli stati temporanei anche sulla nota app di messaggistica.
Gli utenti non hanno infatti gradito la novità e in pochi hanno utilizzato la nuova funzionalità.

Si è così corsi ai ripari, cercando di introdurre un modo per cancellare i messaggi inviati, desiderio che in molti hanno espresso nel corso degli anni. Entro due minuti dall’invio, in caso si cambiasse idea, si potrà effettuare la cancellazione del messaggio.
La funzione non è ancora disponibile per nessuno dei sistemi operativi, ma sembra che giungerà a breve insieme all’eliminazione delle storie.

Di seguito vediamo le prime indiscrezioni sulla cancellazione dei messaggi di WhatsApp, come fare e in che modo e quando potrebbe arrivare il nuovo aggiornamento.

Whatsapp, cancellare i messaggi inviati tra poco sarà possibile

Tutti almeno una volta nella vita ci siamo detti “Quanto vorrei cancellare quel messaggio di WhatApp!” essendo subito pentiti dell’invio, ma l’app non offre questa possibilità.
Ad oggi non è infatti possibile cancellare un messaggio inviato in modo che il destinatario non lo riceva, ma a breve questo potrebbe diventare il passato.

L’app sta infatti sviluppando un aggiornamento che permette di cancellare i messaggi già inviati entro 2 minuti da quando si è premuto il tasto invio. Ovviamente, nel caso in cui il destinatario abbia visualizzato le vostre parole, non sarà più possibile effettuare alcun tipo di cancellazione.
Una novità che potrebbe essere bene accolta da tutti gli utenti del servizio di messaggistica.

Quando arriverà il nuovo aggiornamento? Una domanda che in molti si stanno ponendo e che ben presto potrebbe trovare una risposta. Infatti il servizio per cancellare i messaggi è già in sperimentazione e la sua versione Beta sembra che sia stata già sviluppata.
In molti siti si legge infatti della possibilità di testare la versione scaricando il file apk.

Noi vi sconsigliamo di operare in questo modo, dal momento che in queste situazioni la versione test potrebbe danneggiare il vostro dispositivo, che potrebbe non essere più protetto dall’antivirus.
In questi casi infatti la fonte da cui si scarica l’app non è conosciuta dall’utente che potrebbe così incorrere in brutte sorprese.

WhatsApp messaggi cancellabili e non solo: altre novità con l’aggiornamento

Il prossimo aggiornamento potrebbe far parlare a lungo si sé dal momento che non solo i messaggi si potranno cancellare una volta inviati, ma si potranno anche avere ben 69 nuove emoji.
Insieme a queste sembra che l’aggiornamento prevederà anche un dietrofront della squadra WhatsApp che cancellerà lo status temporaneo.

Lo stato temporaneo, anche chiamato storie di WhatsApp, sembra essere stato un passo falso del team, che ha tempestivamente deciso di cancellare la novità. Gli utenti hanno infatti lamentato l’uguaglianza di aggiornamenti che nell’ultimo periodo si sta verificando con Facebook e Instagram.

Attendiamo in trepidante attesa il nuovo aggiornamento di WhatsApp in modo da verificare se veramente i messaggi cancellati non lasciano traccia del loro passaggio.