Autore: Luca Secondino

Serie A Tim - Calcio - S.S.C. Napoli - S.S. Lazio - Streaming

11
Mag

Torino-Napoli streaming e diretta TV: dove vedere la partita? Info Rojadirecta, probabili formazioni e pronostico

Torino-Napoli, dove vedere la partita di domenica pomeriggio in streaming e diretta TV? Info Rojadirecta e probabili formazioni per il big match della 36° di campionato.

Torino-Napoli è una delle partite più importanti della 36° giornata di campionato di Serie A: entrambe le squadre sono in forma, la prima che viene dalla vittoria mancata nel derby contro la Juventus, e l’altra che ha alle spalle una lunga striscia di vittorie.

La partita Torino-Napoli è importante più per Sarri che per Mihajlovic. Infatti i partenopei sperano di allungare sulla Roma, impegnata la sera proprio con la capolista, cercando di strapparle il secondo posto. Attualmente il Napoli è a -1 dalla Roma e l’accesso diretto in Champions fa gola a entrambe le squadre.

Tutto passa però da Torino, dove la squadra granata si è dimostrata all’altezza dei rivali cittadini nel derby della scorsa settimana, vinto per Novanta minuti e raggiunto in pareggio da Higuain quando il torino era rimasto ormai in dieci uomini. Questo ha dato coraggio alla squadra di Sinisa Mihajlovic che potrebbe impensierire anche il Napoli.

Il fischio d’inizio è previsto domenica 14 maggio alle 15:00 allo Stadio Olimpico di Torino e vediamo le probabili formazioni e il pronostico della gara. Per vedere la partita saranno disponibili diretta TV e streaming dai servizi di Sky e Mediaset Premium e di seguito alcune informazioni utili per seguire il match, anche se sconsigliamo di cercare link per Rojadirecta che è illegale.

Torino-Napoli streaming o diretta TV: orari, canali Sky e Mediaset Premium

Dove vedere Torino-Napoli in diretta? Chi è abbonato a Sky (pacchetto calcio e sport) oppure a Mediaset Premium, non avrà problemi a vedere la partita comodamente sul divano o, con i servizi SkyGo e Premium Play, anche in streaming sul proprio PC, tablet e smartphone.

  • Sky Calcio 1HD: canale 251;
  • Sky Sport 1HD: canale 201;
  • Premium Sport HD: canale 380 (digitale terrestre);
  • Premium Sport: canale 370 (digitale terrestre).

Non provate invece a sintonizzarvi sui canali stranieri come ZDF, RSI LA2 e ORF, che non sono utili per la Serie A quanto lo sono per la Champions League.

Per quanto riguarda lo streaming, i tifosi del Napoli e del Torino che non possono seguire il match in TV dovranno accontentarsi degli aggiornamenti in tempo reale, perché nessuno streaming è legale se non quello dei servizi sopra elencati, tanto meno lo streaming gratis che si trova online come quello di Rojadirecta.

Sconsigliamo di cercare link su questo servizio pirata perché si tratta di un servizio illegale e chiunque ne supporta l’attività è passibile di multa.

Torino-Napoli: probabili formazioni

Le due squadre scenderanno in campo senza scuse per trovare i tre punti, un’operazione fondamentale per il Napoli ma importante anche per il Torino che in casa ci tiene a fare bella figura e a guadagnare un posto più solido in classifica sperando nei passi indietro di Fiorentina e Inter.

Per quanto riguarda le formazioni Mihajlovic deve fare a meno degli squalificati Moretti e Acquah, al loro posto Carlao e Benassi. A sinistra i tre terzini Barreca, Molinaro e Avelar si giocano una maglia, mentre Baselli, nonostante sia uscito dolorante dallo Stadium, dovrebbe esserci. Davanti sempre Falque e Liajc mentre c’è dubbio tra Boyè ed Iturbe.

Sarri ritrova Koulibaly, ma a centrocampo Diawara potrebbe prendere il posto di Jorginho. Davanti ancora tridente leggero con Callejon-Mertens-Insigne, mentre Milik parte dalla panchina.

  • Torino (4-2-3-1): Hart; Zappacosta, Carlao, Rossettini, Barreca; Baselli, Benassi; Iago Falque, Ljalic, Boyè; Belotti. All. Sinisa Mihajlovic.
  • Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Koulibaly, Albiol, Ghoulam; Jorginho, Allan, Hamsik; Insigne, Mertens, Callejon. All. Maurizio Sarri.

Torino-Napoli, pronostico e statistiche

Quella di domenica è una partita aperta: entrambe le squadre possono vincere e non è da escludere neanche il pareggio. La differenza la faranno gli episodi, perché il Torino ha trovato solidità dopo il derby e il Napoli è una squadra collaudata con un ottimo gioco.