Autore: Chiara Ridolfi

Terremoto

30
Giu

Scossa di terremoto ad Amatrice: la terra torna a tremare nella notte

Ad Amatrice una nuova scossa è stata avvertita durante la notte e la città ha riscoperto la paura di agosto. Lo sciame sismico non sembra essere ancora esaurito.

Una nuova scossa di terremoto nella notte ha fatto tremare Amatrice che torna ad avere paura di nuovi crolli. Con una magnitudo di 3.9 alle ore 2:25 la terra ha ripreso a tremare, riportando alla mente le tragiche vicende dell’agosto 2016.

Quella di ieri notte è solo la scossa più forte avvertita nell’ultimo periodo, ma non è l’unica. Giovedì mattina è infatti stata registrata una scossa di magnitudo 3.1 e nella sera una di 3.5, segnali che la terra ha ripreso a muoversi.
La faglia è attiva e l’attività sismica che si sta registrando in questi giorni mostra come lo sciame sismico non si sia ancora concluso.

Fortunatamente la scossa avvertita ieri sera non ha comportato ulteriori crolli e non sembrano esserci stati danni a case o edifici.