Autore: Rosaria Imparato

Android - Smartphone - Samsung

13
Feb

Samsung Galaxy S9: novità su prezzo, uscita sul mercato, DeX Pad e cover

Con il Mobile World Congress di Barcellona, verrà presentato il Samsung Galaxy S9: scopriamo le novità sul prezzo, l’uscita sul mercato, il DeX Pad e le cover disponibili.

Il 25 febbraio ci sarà il Mobile World Congress di Barcellona e sarà proprio qui che il Samsung Galaxy S9 sarà presentato in esclusiva mondiale, con la sua versione Plus, insieme a tante novità.

Samsung Galaxy è una famiglia di dispositivi, prodotti da Samsung Electronics, che comprende non solo smartphone, ma anche tablet, phablet, lettori multimediali e fotocamere, tutti equipaggiati col sistema Android.

L’uscita sul mercato del Samsung Galaxy S9 è prevista per metà marzo 2018, ma è possibile preordinarlo online già dal 1 marzo.

Samsung Galaxy S9: le novità

Secondo le prime indiscrezioni, una delle novità del Galaxy S9 riguarda la fotocamera, che permetterà di regolare manualmente il diaframma da f/1.5 a f/2.4.

In cosa sarà diversa la sua versione Plus? Ebbene, per dimensione, memoria esterna e ram.

Per quanto riguarda invece il consumo di batteria, la Samsung ha cercato di sistemare il problema che affligge il modello precedente: il Galaxy S8 “mangia” troppa batteria. Il Galaxy S9 dovrebbe essere munito di un migliore sistema di risparmio energetico, che porterebbe così una maggiore autonomia del dispositivo.

Ancora non si nulla sul prezzo del Samsung Galaxy S9, che probabilmente sarà diffuso durante il Mobile World Congress di Barcellona.

Un’altra novità riguarda la possibilità di trasformare il Samsung Galaxy S9 in un computer, tramite l’utilizzo di un dispositivo chiamato DeX Pad.

In pratica, il cellulare va collegato a questo accessorio in orizzontale, con il display rivolto verso l’alto. Il DeX Pad ha una porta USB Type C per connettere gli altri smartphone: in questo modo, lasciando il dispositivo sul dorso, lo si può utilizzare come touchpad o mouse.

Samsung Galaxy S9: novità sulle cover

In attesa che il prodotto venga lanciato al Mobile World Congress di Barcellona, trapelano le prime indiscrezioni riguardo le cover.
Le Protective Standive Cover sono quelle col maggiore grado di protezione, perché resistono perfettamente alle cadute, agli urti, alle temperature estreme e alla penetrazione di polvere.

Un’altra cover proposta da Samsung è la Clear View Standing Cover, già disponibile per Galaxy Note 7 Galaxy S8: la si può utilizzare per trasformare il dispositivo in orologio da tavolo.

La Led View Cover ha invece un display a Led nascosto nella parte frontale, che mostra l’orario, le notifiche di messaggi e chiamate, le sveglie e il livello di batteria; è stata introdotta con il Galaxy S7.

Introdotta con Galaxy S8, la Cover in Alcantara è la soluzione ideale per chi vuole una cover realizzata con materiali premium e con il chip NFC integrato (ovvero una tecnologia di connettività che permette una comunicazione bidirezionale tra due apparecchi o dispositivi che vengano accostati ad una distanza di 4 cm).

Le cover Hyperknit sono realizzate col tessuto che di solito viene utilizzato per l’abbigliamento sportivo. Vengono descritte come “sportive e leggere” e saranno disponibili per i modelli Galaxy S9 e la sua versione Plus.

Naturalmente, ci sono anche le più semplici ma evergreen cover in silicone, disponibili in varie colorazioni.