Autore: Sara Tamisari

Nintendo - Videogame

17
Ott

Nintendo: Game Boy Mini in arrivo per dicembre 2018 al posto di Nintendo 64 Mini?

Girano tantissime voci in questi ultimi giorni sulla possibile uscita di una versione Mini del vecchio Game Boy, alcuni affermano addirittura che arriverà a dicembre 2018.

Nintendo ha registrato il marchio Game Boy, date le ultime console uscite, NES Mini e SNES Mini, potrebbe arrivare anche un Game Boy Mini, alcune indiscrezioni parlano di dicembre 2018, scopriamolo insieme!

Game Boy Mini invece di Nintendo 64 Mini?

Le voci e le supposizioni sono molto veloci a correre, negli ultimi mesi NES Mini e SNES Mini hanno avuto molto più successo di quanto ci si sarebbe aspettati, fatto dovuto alla grande nostalgia latente nei vecchi fan che hanno passato la propria infanzia con queste fantastiche console che offrivano un repertorio di giochi d’altri tempi e di livelli ben superiori.

Non è un segreto infatti che il mercato videoludico si sia allargato negli ultimi vent’anni, fornendo prodotti di altissima qualità, capolavori veri come The Last of Us, Life is Strange, Fallout 3 e chi più ne ha più ne metta, spaccando così in due l’industria videoludica. Ovvero da una parte giochi al passo coi tempi che rimarcano tematiche adulte e diventano in questo modo più che videogiochi e dall’altra la categoria mainstream nata per intrattenere senza secondi fini. Fuori campo si posizionano quei titoli di vecchia data, come i Super Mario, che intrattengono ma offrono anche al videogiocatore un livello di sfida ben superiore a quello che si può trovare oggi.

L’idea di fondo, di riportare in voga le vecchie console tanto amate fornendole automaticamente dei grandi titoli che i fan ricordano con più affetto, si è rivelata una scelta più che azzeccata da parte di Nintendo. Adesso, la casa nipponica sembrerebbe abbia registrato anche il marchio Game Boy.

Leggi anche Snes classic mini: giochi inclusi, novità e dove comprare

Non ci sono stati annunci ufficiali, ma qualche mese fa si parlava di una versione Mini del grande Nintendo 64, solo che alla luce dei fatti è praticamente impossibile che Nintendo abbia deciso di sviluppare due nuove Mini console allo stesso tempo.

Con la novità della registrazione del marchio Game Boy, le possibilità possono essere soltanto due: Nintendo ha deciso di tenersi ancora per un po’ quel famoso marchio per pensare bene che cosa farne in futuro, oppure, la casa nipponica ha in mente di sostituire il Nintendo 64 Mini con una versione Mini del Game Boy.

Se così fosse, come era successo per le altre console, è molto probabile che venga annunciato l’anno prossimo e che la sua uscita possa essere molto vicina a dicembre 2019 o agli inizi del 2019. Questo lo si può affermare in quanto Nintendo non ha mai lasciato niente al caso ed è sempre stata una casa di produzione che rispetta i tempi di consegna, soprattutto per quanto riguarda le console.

Leggi anche SNES Classic Mini: hack per aggiungere nuovi giochi

Nintendo non si è infatti data pace sin dall’uscita di Nintendo Switch e continua a sfornare piccole vecchia Mini console alle quale i fan più accaniti non hanno rinunciato. Le vendite di NES e SNES Mini sono infatti andate molto bene e non è quindi sbagliato pensare che Nintendo voglia far uscire nel prossimo futuro anche un nuovo Game Boy Mini.

Bisogna precisare che era già uscita, parecchi anni fa, una versione Mini del Game Boy, ed era il Game Boy Micro, ma è molto probabile che Nintendo abbia in mente qualcosa di innovativo per questa possibile nuova, vecchia console, non resta che attendere l’annuncio ufficiale e incrociare le dita!